Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Sertralina Euforia

Quali sono gli effetti collaterali della Sertralina?

Buon pomeriggio, mio marito ha seguito una terapia per 3 mesi con Sertralina 50 a causa di depressione. L'effetto positivo si è manifestato dopo un mese della somministrazione di questo psicofarmaco. Non è più la stessa persona, nè durante il trattamento e nemmeno dalla sospensione di questo maledetto medicinale. Mio marito è sempre stato un uomo serio, responsabile, educato, adesso è il contrario, ha alti e bassi di umore, sono più alti che bassi. E' irrequieto, agitato, non dorme bene, la notte mangia molto, è megalomane, vuole avere sempre la ragione, parla sempre lui e, dopo 25 anni che aveva smesso di fumare, adesso ha ripreso il vizio e si fuma 2 pacchetti al giorno di sigarette, ha catarro, tosse cronica, voce rauca. La settimana scorsa ha sanguinato dal naso e crede che sia il raffreddore. Io credo che questo medicinale gli abbia alterato tutto il sistema nervoso. Quando era in terapia con la Sertralina, il dottore, per un mese, gli ha prescritto il Lorazepam, disse che gli serviva per equilibrare le emozioni. Non è risultato tanto utile. Quando era in terapia con la Sertralina e il Lorazepam un paio di volte ha preso Ketorolaco per dei dolori che aveva alla schiena. Sono 20 giorni che non prende nessun medicamento, ma è sempre uguale, anzi un po' peggio, più euforico Che cosa mi consiglia di fare dottore? Esiste un trattamento disintossicante da questi psicofarmaci e mio marito ritorna alla normalità? Grazie mille. Mio marito dice che la Sertralina l'ha fatto tornare indietro di 25 anni. Com'è possibile?

Buonasera,
in questo caso, sembra che i sintomi da te descritti siano relativi in parte alla Sertralina ed in parte al fatto che tuo marito, probabilmente, ha un disturbo ciclico dell'umore. In chi ha tali disturbi (spesso non diagnosticati o normalizzati), gli stati di euforia, megalomania ed irrequietezza possono essere accentuati o innescati da terapie antidepressive.
Il problema adesso non è disintossicarsi dalla Sertralina, ma stabilizzare l'umore. Per fare questo, ci sono numerosi farmaci di comprovata efficacia.
Cordiali saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Simone Di Pietro
Dr. Simone Di Pietro
(0)
Roma - via Trebbia 3
Altre risposte di questo specialista
Ricaduta nella depressione: come va trattata?
Buonasera, aumentare il dosaggio della Fluvoxamina potrebbe portare a remissione della tua attuale sintomatologia. Tieni presente che 150 mg sono un dosaggio medio e...
Mutabon: è utile in caso di disturbo bipolare?
Buongiorno, in generale, ritengo il Mutabon un buon farmaco per il disturbo bipolare. Nel tuo caso, tuttavia, dati i precedenti, ci sarebbe un...
Cipralex: come si può iniziare a scalarlo?
Buonasera, non è mai una buona idea scalare i farmaci senza il controllo di uno specialista. In questo caso, si dovrebbe procedere col sostituire il...
Daparox: quali sono gli effetti collaterali?
Buonasera, sì, i sintomi da sospensione non graduale di Paroxetina sono spesso fastidiosi e poco tollerabili. In genere, comprendono vertigini, ansietà, nervosismo ed...
Zoloft: può causare insonnia?
Buonasera, la cosa migliore è contattare il proprio specialista e fare presente l'insorgenza dell'insonnia. Non è possibile escludere che la Sertralina stia causando...
Vedi tutte

Risposte simili

Alterazioni battito cardiaco: a cosa possono essere dovute?
Gentile Signora, nel leggere il tuo quesito, credo si possa trattare di un GAD (disturbo d'ansia generalizzato) che il più delle volte si associa...
Sindrome di Asperger: cosa è?
La sindrome di Asperger non si manifesta nell'età adulta perchè è un disturbo dello sviluppo. I deficit si notano soprattutto nelle...
Farmaci antidepressivi: quali sono gli effetti collaterali?
Possono portare ad uno stato di iperattivazione, che si manifesta con aumento dell'ansia, irrequietezza, insonnia, irritabilità. Non bisogna superare le dosi che vengono...