Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Sternotomia

Come si può definire un intervento di sternotomia?

Buonasera, ho subito un intervento di riparazione della mitrale con la sostituzione di tutte e 4 le corde tendinee 2 mesi fa. È stato eseguito in sternotomia e, vista la lunghezza della ferita e la quantità dei punti metallici (20 cm e 7 punti) presumo che la sternotomia sia stata totale. Lo si può definire questo tipo di intervento come demolitivo? Si può chiamarlo intervento "a cielo aperto" e "a cuore aperto"? Se sì, mi si potrebbe specificarne i motivi di queste definizioni? Chiedo scusa per l'apparente scontatezza delle risposte, ma quando mi trovo sollecitata a spiegare un po' più nel dettaglio ciò che ho subito, sembra quasi che voglia fare la vittima.

Buongiorno,
no, non si può parlare di intervento demolitivo, in quanto non è stato asportato niente: in genere, si parla di intervento demolitivo quando un organo o parte di esso viene asportato.
È sicuramente un intervento a cielo aperto e a cuore aperto, perché si deve entrare nel cuore per cambiare o riparare una valvola.
Questo accesso, la sternotomia, si differenzia da altre tecniche, come ad esempio la mini toracotomia, che sono meno invasivi e non a cielo aperto.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Amedeo Spina
Dr. Amedeo Spina
Milano - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Sostituzione valvola aortica: si può bere caffè?
Buongiorno,non vi sono dati specifici sui pazienti con malattia della valvola aortica in attesa di intervento e assunzione di caffè.Il caffè ha diversi effetti...
Forame ovale pervio: si può chiudere da solo?
Buongiorno, il forame ovale aperto è molto comune e ne è affetto circa 1/4 degli adulti; più della metà dei forami ovali aperti si chiude...
Dissezione carotidea: è rischiosa una gravidanza?
Buongiorno, il caso che descrivi è comune: la dissezione carotide avviene senza particolari segni iniziali e viene in genere trattata con Aspirina o altri...
Angioplastica: si possono fumare sigarette elettroniche?
Buongiorno, non ci sono studi che specificatamente abbiano analizzato la restenosi degli sent e l'uso di sigarette elettroniche.Ci sono tuttavia evidenze sperimentali, di laboratorio e...
Pfo: quando è da considerarsi grave?
Buongiorno,i PFO sono molto comuni e, probabilmente, sono presenti nel 25%-30% della popolazione adulta. Sostanzialmente, come ti avranno spiegato, consiste nella mancata fusione del setto...
Vedi tutte
Risposte simili
Aneurisma: dà sintomi?
Normalmente, la diagnosi di aneurisma dell'aorta addominale è possibile. La sintomatologia (dolore alla schiena e all'addome e caduta della pressione arteriosa) è effetto della rottura...
Trapianto di cuore: deve esserci compatibilità tra donatore e ricevente?
Ci sono alcuni criteri di compatibilità da rispettare: la differenza delle dimensioni dell'organo trapiantato e quello asportato non deve superare il 20%, deve esserci compatibilità...
Donare il cuore: quali sono le condizioni?
Perché un paziente possa donare il cuore ne deve essere dichiarata la morte cerebrale, cioè l'elettroencefalogramma deve essere piatto da almeno 12 ore,...