Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Tac Massiccio Facciale 34 Anni

Come si legge la tac massiccio facciale di un uomo di 34 anni che accusa mal di testa?

Salve, sono un uomo di 34 anni e da qualche tempo ho mal di testa persistente che prende la fronte, tempie, occhi alla pressione e la parte avanti della testa. Come patologie ho l'ipercolesterolemia e assumo Totalip 10. Oggi ho ritirato la tac massiccio facciale e la risposta è: "ispessimento di aspetto pseudopolipoide, di verosimile natura mucosa-flogistica, della mucosa di rivestimento del pavimento del seno mascellare di sinistra, che appare pressoché completamente repleto". Potrebbe spiegarmelo e dirmi se c'è qualche collegamento con il mal di testa? Grazie in anticipo.

Gentile Paziente,
probabilmente, hai un quadro di sinusite cronica che trascini da anni e uno dei sintomi più ricorrente è proprio il mal di testa.

A parte il referto, occorre visionare le immagini per vedere altre alterazioni anatomiche che necessitano eventualmente di intervento chirurgico. Da quello che leggo, sembra esserci una reazione infiammatoria della mucosa del seno mascellare che è pieno di materiale infiammatorio.

Rivolgiti ad un bravo maxillo-facciale che si occupa di endoscopia o ad un otorino.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Ingrid Raponi
Dr.ssa Ingrid Raponi
Roma - Via delle Cave, Roma, RM, Italia
Risposte simili
Frattura zigomatica sinistra scomposta: cosa fare?
Gent.mo paziente, una frattura zigomatica lievemente scomposta può anche non richiedere l'intervento chirurgico. Condivido l'atteggiamento dei colleghi, ciò nonostante va considerato che l'edema persiste talvolta...
Impianto zigomatico: è consigliabile?
Salve, l'impianto zigomatico è spesso l'ultima possibilità per avere una protesi stabilizzata, ma è anche ormai una terapia studiata scientificamente e che vanta un'enorme casistica...
Ecotomografia della cute: come si legge?
Gentile Paziente, si tratta verosimilmente di una lesione benigna che probabilmente è lì da parecchio tempo ed ha avuto una crescita lenta. Attualmente, ha 2...
Altre risposte di questo specialista
Tracheotomia preventiva: è dolorosa?
La tracheotomia è ovviamente una procedura chirurgica con dei rischi intrinseci connessi come l'emorragia e la tracheomalacia (infezione della trachea). Nel tuo...
Risonanza al seno mascellare: come si legge?
Buongiorno, non ho ben capito quale intervento tu abbia subito e per quale patologia, visto che si accenna ad asportazione dello zigomo, ma il...
Risonanza massiccio facciale: cosa rileva?
Per poter valutare tutta la testa, la dicitura corretta è TC o risonanza massiccio facciale e encefalo. La tac delle arcate dentarie ovviamente è parziale...
Disfagia cronica: a chi rivolgersi?
Buongiorno,il caso clinico di tua moglie è estremamente interessante e complicato. Una componente emotiva è stata accertata, visti i miglioramenti ottenuti con i farmaci
Mal di orecchie: potrebbe propagarsi al condilo mandibolare?
L'uso prolungato dei tappi alle orecchie ha probabilmente favorito un'infiammazione o un'otite esterna (cioè, un'infiammazione del condotto uditivo esterno) che ha causato i sintomi...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Tracheotomia preventiva: è dolorosa?
La tracheotomia è ovviamente una procedura chirurgica con dei rischi intrinseci connessi come l'emorragia e la tracheomalacia (infezione della trachea). Nel tuo...
Risonanza al seno mascellare: come si legge?
Buongiorno, non ho ben capito quale intervento tu abbia subito e per quale patologia, visto che si accenna ad asportazione dello zigomo, ma il...
Risonanza massiccio facciale: cosa rileva?
Per poter valutare tutta la testa, la dicitura corretta è TC o risonanza massiccio facciale e encefalo. La tac delle arcate dentarie ovviamente è parziale...
Disfagia cronica: a chi rivolgersi?
Buongiorno,il caso clinico di tua moglie è estremamente interessante e complicato. Una componente emotiva è stata accertata, visti i miglioramenti ottenuti con i farmaci
Mal di orecchie: potrebbe propagarsi al condilo mandibolare?
L'uso prolungato dei tappi alle orecchie ha probabilmente favorito un'infiammazione o un'otite esterna (cioè, un'infiammazione del condotto uditivo esterno) che ha causato i sintomi...
Vedi tutte