Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Test Hla

Come si interpreta il test hla?

Salve. Ho 46 anni ed in seguito ad alterazioni dermatologiche, scarso controllo del peso e sensazione stanchezza cronica, il test hla ha evidenziato presenza alleni hla-dqa1* 03,01, hla-dqb1* 02, hla-drb1* 04 con presenza della sola catena beta dell'eterodimero dq2. Indica l'eventualità del morbo? La ringrazio per l'attenzione.

Lo studio genetico delle componenti dell'HLA sono importantissimi, ma sono prescritti per moltissime condizioni dai trapianti d'organo alla valutazione delle malattie autoimmuni (celiachia inclusa) e delle spondiloartropatie, ad alcune dermopatie severe.

Ti consiglio di controllare pertanto la diagnosi di prescrizione di tale esame e di rivolgerti a personale medico competente per la sua interpretazione che è in molti casi complessa, perchè si basa sull'analisi medica di rischio. Molti laboratori forniscono risposte preliminari in funzione della richiesta diagnostica almeno in forma sintetica, ma non tutti lo fanno.

Ti ricordo infine che gli esami genetici hanno una grande valenza sul piano della privacy del paziente e spero abbia firmato un consenso informato in tal senso.

Saluti

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Antonio Tiri
Dr. Antonio Tiri
Monza e Brianza - Via Luciano Manara, 31, 20900 Monza MB, Italia
Altre risposte di questo specialista
Allergia alimentare al nichel: come trattarla?
L'allergia alimentare isolata al nichel è cosa molto rara e ti consiglio in prima istanza di verificare la precisione della diagnosi effettuata. Personalmente, ritengo...
Isac test: come si interpreta?
Carissimo paziente,hai eseguito una valutazione diagnostica di precisione perchè a livello biomolecolare. È un passo avanti molto importante nella diagnostica allergologica, paragonabile all'ingresso della Tac...
Starnuti, naso chiuso, tosse persistente: è allergia?
Carissima paziente,il caso clinico da te descritto sembra essere un chiaro caso di allergia respiratoria. Andrebbe, a mio avviso, chiarita con attenzione la diagnosi...
Orticaria cronica con macchie rosse e prurito: come si cura?
L'orticaria cronica riconosce moltissime cause e prevede un iter diagnostico di esclusione, a volte complesso e che necessita di competenze immunologiche. Solo una diagnosi...
Aerius: qual è la giusta posologia?
Carissima paziente,l'Aerius appartiene alla categoria degli antistaminici, non è un antibiotico, è un farmaco di vecchia data, ma con un profilo clinico...
Vedi tutte
Risposte simili
Rash cutaneo e pustole sul glande: possibile contagio HIV?
Caro paziente, l'infezione da HPV non da il tipo di lesioni che lei descrive, ma in genere provoca la formazione di condilomi ossia di lesioni...
Malattia autoimmune: che cosa significa?
Buongiorno,per patologia autoimmune si intende un disordine del proprio corredo immunologico che si manifesta con la presenza di autoanticorpi, cioè di anticorpi contro i...
Sesta malattia: quando si contagia?
Buongioro. E' molto difficile dare una risposta precisa. In linea teorica, potrebbe esserci la possibilità di contagio ma, in pratica, tale evenienza potrebbe non verificarsi...