Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Toxoplasmosi

Cosa succede dopo un contagio da toxoplasmosi?

Buongiorno, dopo un ipotetico contagio toxoplasmosi è possibile rilevare nel sangue anticorpi iga toxo immediatamente attraverso le analisi del sangue? Grazie.

La malattia non è pericolosa e in genere autolimitante. La ricerca di IgM anti Toxoplasma è possibile dopo 1-2 settimane. Se positiva, si deve valutare se è necessaria una terapia e poi si dovrebbe fare un controllo dello stesso esame ogni 2-3 settimane per tracciare una curva dei valori fino a normalizzazione.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Mario Filippo Antonio Massa
Dr. Mario Filippo Antonio Massa
Lecce - Viale Marche, 27, Lecce, LE, Italia
Altre risposte di questo specialista
Malattie veneree: che esami fare?
Chiedi una visita al reparto di malattie infettive più vicino alla tua residenza dicendo chiaramente cosa è successo prima e durante i rapporti sessuali. Ti...
Esame per malattie sessualmente trasmissibili: come si legge?
Per dare risposte di questo tipo, è necessario visionare direttamente le relazioni mediche. Comunque, da quello che dici, sembra che non ci siano patologie in...
Malattie sessualmente trasmissibili: quali sono i tempi di incubazione?
Se nella famiglia di tua sorella stanno tutti bene, non ci dovrebbero essere problemi. Comunque, secondo me, sono fatti di tua sorella e non tuoi,...
Vedi tutte
Risposte simili
Stafilococco dorato: è contagioso?
Sì, lo è. E' sempre opportuno operare accurate disinfezioni sia nel portatore che negli eventuali contatti. Cordiali saluti
Terapia antivirale: si può iniziare anche senza la diagnosi certa?
Gentile Lettore, ...
Valori anti toxoplasma: come leggerli?
In generale, gli anticorpi IgG stanno a significare che il soggetto è venuto a contatto con quel determinato microorganismo (in questo caso, il Toxoplasma gondii)...