Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Trapianto Rene Fattore V Leiden

Una donna con il fattore V di Leiden può donare il rene al marito?

Buongiorno, vorrei donare un rene a mio marito, ma ho il fattore V di Leiden in eterozigosi, mio figlio è nato di 7 mesi per questo e l’ho quasi perso. È possibile farlo? Grazie.

La presenza del fattore V di Leiden è dovuto ad una mutazione genetica che provoca una tendenza a coagulare più del normale. Questo è ovviamente da sapere per preparare l’eventuale donazione di rene per trapianto.

I nefrologi che vi seguono cercheranno di capire i rischi a cui tu potresti andare incontro una volta che poi dovrai vivere con un rene solo.

Per il problema dell’intervento chirurgico: si può tranquillamente usare una profilassi antitrombotica con Eparina a basso peso molecolare.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Ugo Teatini
Dr. Ugo Teatini
Milano - Milano, MI, Italia
Altre risposte di questo specialista
Ureterolitotrissia: provoca dolore al rene?
Bisogna accertarsi che non siano presenti frammenti del calcolo oggetto della litotrissia subita tempo fa. I dolori accusati sono diversi da quelli che...
Eferox: provoca insufficienza renale?
Si tratta di un peggioramento di un'insufficienza renale già presente: creatinina 2.38 e filtrato glomerulare 26 circa; ora, con creatinina 4.52, il...
Insufficienza renale: come si leggono gli esami?
Dal punto di vista renale, attualmente gli esami renali vanno bene; ovviamente, bisogna vedere in futuro, perchè vedo che assumi terapia per ipertensione e...
Insufficienza renale: quale antipertensivo assumere?
La situazione è intricata: non ragionerei sul singolo dato, ma farei un ragionamento su più dati raccolti per 3 mesi, per vedere se le variazioni...
Emogasanalisi venosa: come si interpreta?
In questo caso, penso che l'emogasanalisi venosa sia stata fatta solo per valutare la concentrazione di bicarbonati nel sangue; non darei troppa importanza al resto...
Vedi tutte
Risposte simili
Coliche renali e dilatazione ureterale destra: cosa significa?
Se soffri di coliche renali, significa che tendi a formare calcoli e questi, migrando, possono causarti sia le coliche, sia la...
Diabete, ipertensione e proteinuria alta: come curarli?
La proteinuria elevata indica una condizione di nefropatia diabetica, che è curabile tenendo sotto controllo il diabete: se la Hb A1c (che è...
Dolore al fianco fino all'inguine associato a nausea: qual è la causa?
Se sei una donna, potrebbe trattarsi di un ovaio o una salpinge che, in fase di ovulazione o per flogosi o per...