Come aiutare una ragazza di 21 anni molto triste?

"Buonasera, mia figlia di 21 anni da un po' di tempo si lamenta di sentire spesso e senza un motivo particolare, un'immensa sensazione di tristezza. Lei è una studentessa universitaria, molto brava nello studio, ha un carattere deciso e sa imporre le sue opinioni. Ha fatto analisi del sangue, incluso la tiroide e sono risultati dentro la norma, soltanto un po' basso l'ematocrito. Lei dice di essere cosciente di avere bisogno di aiuto. Cosa devo fare? Grazie mille."

Buongiorno,

se permane da qualche tempo questo umore deflesso, ti consiglio di rivolgerti ad uno specialista psicologo per approfondire la valutazione.

Specialmente se tua figlia sente di aver bisogno di aiuto, è un buon segnale di motivazione alta nel voler superare questo momento.

Conosci qualche professionista nella tua zona?

Risposta a cura di:
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Sorry buddy Non ci sono contenuti per questa categoria.

Apri la chat oppure invia un'email a info@pazienti.it per chiederci aiuto.