icon/back Indietro Esplora per argomento

Piperina per dimagrire: funziona davvero?

Mattia Zamboni | Seo Content Specialist

Ultimo aggiornamento – 26 Aprile, 2023

Piperina per dimagrire_funziona davvero

Quando si desidera dimagrire, spesso, si decide di adottare uno stile di vita sano: da questo punto di vista, la piperina – una sostanza naturale che si trova nel pepe nero – di cui si decantano le proprietà dimagranti.

Cerchiamo, dunque, di indagarne l'efficacia nel perdere peso (anche in relazione alla curcuma) e come funziona veramente.

Piperina per dimagrire: cos'è e proprietà

La piperina è una sostanza naturale presente nel pepe nero ed è in grado di aumentare il metabolismo, ovvero il processo attraverso cui il corpo brucia le calorie.

Si tratta di una sostanza cristallina collocata nello strato superficiale del pepe nero dal sapore amaro.

Questo alcaloide ha diverse azioni sfruttate già nell’antica medicina ayurvedica per il miglioramento dello stato di digestione, come quella diuretica e antinfiammatoria; dunque, è nota da tempo come rimedio per favorire le funzionalità del tratto digerente.

La piperina, dunque, aiuta a:

  • aumentare la termogenesi, ovvero la produzione di calore nel corpo che può contribuire a consumare ulteriori calorie;
  • favorisce il transito intestinale, migliorando l’assorbimento dei nutrienti e regolarizzando la frequenza dell’alvo;
  • aiuta ad aumentare l'assorbimento di altri nutrienti importanti per la salute, come la vitamina B6 e il selenio.
  • riduce l'accumulo di grasso nelle cellule adipose e l’aumento di peso causato da una dieta ad alto contenuto di grassi;
  • favorisce il transito intestinale, in caso di stitichezza e digestione lenta che porta ad un accumulo di scorie e gas che affaticano lo stomaco e il fegato;
  • migliora la produzione di saliva e di succhi gastrici, stimolando la digestione fin dalle prime fasi;
  • diminuisce la permanenza del bolo nello stomaco, aumentando la motilità gastrica.

La piperina fa dimagrire davvero?

La piperina possiede diverse proprietà termogeniche che ne giustificano la presenza in diversi integratori per perdere peso, i quali sfruttano anche le proprietà della curcuma.

Da questo punto di vista, le proprietà dimagranti della piperina vengono favorite dall’aumento di saliva e dalla secrezione dei succhi gastrici, che facilitano i processi digestivi e migliorano l'assorbimento dei principi presenti nei cibi.

undefined

Esistono alcuni studi che sottolineano come la piperina agirebbe accelerando i tempi del transito intestinale.

Le stesse ricerche hanno scoperto una forte correlazione tra piperina e curcuma nella perdita di peso: la curcumina, infatti, previene l'accumulo di grasso e aiuta anche a bruciarlo, risultando una funzione perfetta da abbinare a quella termogenica della piperina.

Piperina e curcuma per dimagrire: una combinazione vincente?

La curcuma è una spezia utilizzata in molti piatti asiatici ed è stata oggetto di interesse, in ambito di ricerca, per le sue proprietà dimagranti, antinfiammatorie e antiossidanti; essa contiene, appunto, una sostanza chiamata curcumina associata spesso alla perdita di peso.

La curcumina, inoltre, è stata studiata per la sua capacità di aumentare l'effetto della piperina, migliorandone le proprietà dimagranti; di contro, quest’ultima aiuta l’assorbimento della curcuma - aumentandone l’efficacia.

In conclusione, possiamo dunque dire che curcuma e piperina - insieme - funzionano.

Piperina per dimagrire: le opinioni sono divise

Ci sono molte opinioni contrastanti riguardo l'efficacia della piperina per dimagrire:

  • alcuni esperti sostengono che la piperina può aiutare a ridurre l'aumento di peso indotto da una dieta ad alto contenuto di grassi e che può aiutare a ridurre l'accumulo di grasso nelle cellule adipose;
  • altri studiosi non notano alcun effetto positivo, asserendo come non ci siano prove sufficienti per dimostrare l'efficacia della piperina per dimagrire.

Tuttavia, è importante considerare che l'efficacia della piperina potrebbe dipendere da vari fattori, tra cui:

  • la dose assunta;
  • lo stile di vita adottato;
  • la dieta scelta.

È importante notare che non sono ancora stati eseguiti studi sull'uomo per dimostrare l'efficacia della piperina per dimagrire, quindi la comunità scientifica non è ancora in grado di formulare una conclusione definitiva sull'efficacia di questa sostanza.

Come e quando assumere la piperina per dimagrire

Se si desidera assumere la piperina per dimagrire, è importante farlo in modo corretto.

In primo luogo, è consigliabile parlare con il proprio medico o nutrizionista; in generale, la dose consigliata di piperina per dimagrire varia da 5 a 20 mg al giorno.

Inoltre, è importante scegliere una fonte di piperina di alta qualità: essa può essere acquistata in capsule o integratori, ma è importante scegliere un prodotto che sia stato testato per la purezza.

undefined

La piperina possiede benefici che vanno sfruttati per ridurre i livelli di grasso presenti in circolo e ostacolare la formazione di adipociti: in questo senso, dunque, essa va assunta quando c’è un forte bisogno di stimolare il metabolismo basale e favorire l’ossidazione dei grassi.

Ovviamente, se si segue una dieta non equilibrata, la sola azione della piperina non basterà: è sempre importante seguire uno stile di vita sano, sia per quanto riguarda l’alimentazione che per l’attività fisica.

Controindicazioni ed effetti collaterali della piperina

Le controindicazioni della piperina sono da ricercare nei casi di ipersensibilità verso il principio stesso.

È possibile, inoltre, che si presentino effetti collaterali della piperina in chi soffre di:

La piperina contiene un principio che, se accompagnato da un’alimentazione equilibrata, può essere assunto (in piccole dosi) anche in gravidanza e in allattamento.

Dove si trova la piperina?

È possibile trovare la piperina in farmacia e, in ogni modo, prima di assumere gli integratori alimentari è sempre bene rivolgersi al proprio medico curante o a un esperto di nutrizione.

In conclusione, la piperina è stata oggetto di interesse in ambito di ricerca per le sue proprietà dimagranti: alcuni studi suggeriscono che la piperina può aiutare a ridurre l'accumulo di grasso nelle cellule adipose e può aiutare a ridurre l'aumento di peso indotto da una dieta ad alto contenuto di grassi.

Il parere dell'esperto

Il Dottor Matropietro aggiunge: "Come accennato precedentemente in questo articolo, la maggior parte degli studi fatti sulla piperina sono in vitro o su modelli murini (ratti). Ci sono studi promettenti ma come scritto molte volte in questa rubrica il dimagrimento è dato da molti fattori; ognuno di questi fattori ha un peso diverso sul risultato finale. Lo stimolo maggiore è dato dal deficit energetico (introdurre meno calorie di quante se ne consumano). Abbiamo poi altri stimoli che possono agire su diverse vie metaboliche, su recettori, su ormoni, sull’espressione genica, ecc.                                                                                                                Dare un peso alla sostanza in questione è un po’ difficile data la diversità di ogni persona e i diversi meccanismi complessi che entrano in gioco. La conclusione è che la piperina in una dieta ipocalorica, potrebbe agire come agente efficacie per una sana perdita di peso. Attenzione agli effetti collaterali per chi soffre di gastrite o ulcere. In fine, l'effetto anti-obesità della piperina è correlato al miglioramento della funzione di barriera intestinale e all'inibizione dell'assorbimento degli acidi grassi intestinali."

Condividi
Mattia Zamboni | Seo Content Specialist
Scritto da Mattia Zamboni | Seo Content Specialist

Ho conseguito la laurea in Scienze della Comunicazione con un particolare focus sullo storytelling. Con quasi un decennio di esperienza nel campo del giornalismo, oggi mi occupo della creazione di contenuti editoriali che abbracciano diverse tematiche, tra cui salute, benessere, sessualità, mondo pet, alimentazione, psicologia, cura della persona e genitorialità.

a cura di Dr. Cristian Mastropietro
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Contenuti correlati
Dei fagiolini
Verdure estive: l'elenco completo con proprietà e idee in cucina

Verdure estive: ecco un elenco completo con proprietà e idee in cucina per diversificare la tavola in modo sano e leggero, senza rinunciare al gusto.

cibo indicato per dieta keto
Dieta chetogenica: il menù tipo

Come seguire la dieta chetogenica con un menù tipo. Ecco tante proposte e idee da cui prendere spunto per strutturare la propria alimentazione settimanale.

icon/chat