icon/back Indietro Esplora per argomento

Come rassodare il seno: gli esercizi per tonificarlo

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 11 Novembre, 2022

Esercizi per rassodare il seno: una selezione

Il seno non è costituito da muscoli, bensì da grasso e da tessuto ghiandolare e per questo motivo, sia a causa del fisiologico avanzare dell'età, sia in seguito a una gravidanza o all'allattamento, molte donne possono sperimentare il seno cadente. 

Ciò si verifica quando i tessuti, non più adeguatamente sostenuti, tendono a scendere per effetto della forza di gravità. Cosa si può fare a riguardo? Vediamo insieme come rassodare il seno con alcuni semplici esercizi di fitness da eseguire in casa o in palestra.

Come rassodare il seno in modo naturale

Intervenire sull'area del seno con l'obiettivo di contrastare la tendenza del tessuto mammario a scendere non è semplice, in quanto, soprattutto dopo una certa età, le modificazioni ormonali influiscono in modo preponderante sulla tonicità dei tessuti e risulta più difficile ottenere dei buoni risultati. 

Tuttavia è possibile concentrarsi sui muscoli pettorali che sostengono i seni, con l'obiettivo di renderli forti e sodi: la conseguenza visibile di tale miglioramento sarà un décolleté rassodato e tonico.

Sicuramente l'esercizio fisico è importante per mantenere questa parte del corpo al meglio della sua forma, tuttavia la palestra potrebbe non bastare. Infatti, è opportuno mettere in pratica alcuni accorgimenti e modificare il proprio stile di vita. 

Ad esempio, è importante scegliere il reggiseno giusto in modo che esso non comprima o schiacci eccessivamente i tessuti; poi, è essenziale proteggere l'area indossando un top sportivo studiato appositamente per sostenere e proteggere il seno quando si pratica attività fisica, in modo che esso sia protetto dalle intense sollecitazioni che alcuni sport (come ad esempio la corsa) comportano.

Gli esercizi per rassodare il seno più efficaci

Ecco una selezione di esercizi mirati per tonificare i muscoli dei pettorali e, di conseguenza, rassodare tutta l'area del seno e del petto. Si possono eseguire in palestra, oppure anche in casa, acquistando pochi semplici attrezzi.

Plank con spostamento laterale 

undefined

Assumere la posizione del plank o, se questa dovesse essere troppo impegnativa, rimanere sui gomiti

Prestare attenzione che la schiena si mantenga sempre dritta, poi, eseguire uno spostamento laterale alzando prima la mano sinistra e poi il piede sinistro. 

Eseguire due spostamenti laterali a sinistra, poi tornare al centro e ripetere il movimento facendo altri due spostamenti laterali con il lato destro. Fare due serie da dodici ripetizioni.

Pettorali con palla 

Impugnando un pesetto in ogni mano, sedersi sulla palla fitness. Scivolare in avanti finché le spalle non toccheranno la palla e aprire le gambe per rimanere in equilibrio. 

Da qui, aprire le braccia lateralmente piegando i gomiti a 90° con i palmi delle mani rivolti verso l’esterno, e portare le braccia aperte e tese verso l'alto. Chiudere poi le braccia in modo che i pesetti si avvicinino e tornare alla posizione di partenza. Eseguire due serie da dodici ripetizioni.

Flessioni 

undefined

Tra gli esercizi per il seno più efficaci rientrano sicuramente le flessioni, le quali coinvolgono tutto il corpo, addominali compresi. 

Ecco come farle: assumere la classica posizione per fare le flessioni, tenendo le mani leggermente divaricate rispetto alla larghezza delle spalle. Piegare i gomiti e abbassare il busto fino a pochi centimetri dal tappetino e poi ritornare alla posizione iniziale. Per rendere l'esercizio più difficile, alzare la mano destra da terra e toccare la spalla sinistra, quindi ripetere con l'altro lato. Eseguire due serie da otto ripetizioni.

Come rassodare il seno cadente di chi non ama andare in palestra? Esistono molti altri sport, oltre al fitness, che riescono a tonificare efficacemente l'area del seno.

Il primo fra tutti è sicuramente il nuoto, un vero alleato per chi ricerca pettorali, braccia e spalle scolpite. Nuotare due-tre volte a settimana contribuisce a fortificare i muscoli di tutto il corpo e aiuta a contrastare la tendenza dei tessuti a cadere.

Come rassodare il seno a casa

Si possono eseguire degli esercizi per tonificare il seno senza necessariamente recarsi in palestra? Certamente sì, sfruttando il peso del nostro corpo e scegliendo il giusto workout. Ecco qualche idea per un circuito estremamente efficace da svolgere in casa.

Flessioni sulla sedia 

undefined

Sedersi su una sedia con i palmi delle mani appoggiati al bordo. Portare i piedi in avanti fino a quando il sedere tocca il bordo della sedia e da qui piegare i gomiti a 90°. 

Abbassarsi finché le spalle non saranno allineate ai gomiti e poi, facendo leva sulle braccia, ritornare nella posizione iniziale. Eseguire tre serie da 8 ripetizioni.

Plank allungati 

Assumere la posizione plank mantenendo ben dritta la schiena. Sollevare la mano destra e stenderla dritta davanti a sé. Farla ritornare in posizione di partenza e ripetere con la mano sinistra.

Eseguire tre serie da dodici ripetizioni.

Sollevamenti col busto

Stendersi in posizione prona sul tappetino e o allungare le braccia tese davanti a sé, i palmi rivolti verso il basso. Spingere i gomiti indietro sollevando allo stesso tempo il petto da terra. Eseguire tre serie da otto ripetizioni.

Condividi
Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Attività fisica

912 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Due persone in palestra, uomo e donna, utilizzano la lat machine in palestra
Lat machine: esercizi e tecnica di esecuzione

Lat machine è il nome di un attrezzo fitness molto diffuso. Andiamo alla scoperta della tecnica per utilizzarla al meglio e di quali esercizi eseguire.

uomo si tocca la mano mentre lavora al pc
Esercizi per formicolio alle mani: ecco 6 metodi da provare

Il formicolio alle mani può essere un fastidio quotidiano per molte persone. Scopriamo insieme sei esercizi efficaci per ridurre questo fastidioso sintomo.

icon/chat