Domande scomode: le migliori per conoscere una persona

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 11 Ottobre, 2023

scopri come conoscere a fondo una persona con 10 domande scomode

Quando si conosce una persona si vorrebbe sapere tutto di lei: ecco allora quali sono le migliori domande scomode da fare per indagare la personalità di chi ci sta di fronte. 

10 domande scomode per conoscere l'altro

Che si tratti di un potenziale partner appena conosciuto oppure di un'amica, fare le domande giuste può rivelarci tante informazioni circa il carattere e il modo di pensare dell'altro. 

Porre dei quesiti specifici, inoltre, può stimolare un confronto sincero e dare inizio a una conversazione ricca di sorprese.

Prima di cominciare ad interrogare l'interlocutore, però, è importante accertarsi che ci sia la giusta atmosfera: meglio riservare questo "momento verità" ad un'occasione in cui è possibile stare tranquilli, preferibilmente in un luogo non troppo affollato e senza dover prestare attenzione all'orologio. 

Una volta che si sarà stabilito un certo livello di intimità, sarà più facile entrare in confidenza e, forse, sarà anche possibile che l'altro inizi a raccontare più cose di sé stesso che non avrebbe mai pensato di confessare.

 Ecco allora le dieci domande scomode che ci riveleranno i tratti salienti del carattere persona che ci sta di fronte: 

Qual è la tua più grande paura?

Conoscere qual è la paura più grande dell'altra persona può rivelarci molto della sua personalità. 

Ad esempio, può dirci se il nostro interlocutore è un individuo particolarmente ansioso o se, invece, tende a prendere la vita così come viene, senza farsi troppi problemi. 

Qual è stata l'ultima cosa che ti ha fatto piangere?

Questa domanda può risultare scomoda per molte persone, in particolare per quelle che hanno delle difficoltà a mostrare il loro lato più sensibile perché le espone al giudizio e rivela una parte di loro che, forse, vorrebbero non mostrare. 

In realtà si tratta di un interrogativo che può essere decisamente utile, soprattutto se l'altro decide di non rispondere o non sa cosa dire: in questo caso, infatti, si potrebbe essere in presenza di una persona molto diffidente che tende a non abbassare le sue difese con facilità. 

Qual è la cosa più strana che tu abbia mai fatto?

Chiedere all'altro qual è la cosa più folle che abbia fatto nella sua vita ci dà indicazioni preziose sul tipo di carattere che abbiamo di fronte. 

In base alla risposta potremmo quindi farci un'idea più precisa dei confini che l'altro è disposto a rispettare e verificare che essi siano compatibili con il nostro modo di vivere e con i nostri ideali. 

Se potessi cambiare una cosa dal tuo passato, quale sarebbe?

Il passato può essere vissuto come un grande tabù di cui non parlare, oppure come una sorta di Eden nostalgico in cui si mescolano la nostalgia nei confronti dell'infanzia e il rimpianto per un tempo che non tornerà più. 

Quale percorso professionale ti vedi intraprendere in futuro?

Dopo una domanda sul passato, eccone una sul futuro. Si tratta di un interrogativo che per molte persone può risultare scomodo in quanto costringe a fare i conti con i progetti che non sono ancora stati realizzati e con possibili strade da intraprendere.

Tuttavia, rimane una domanda fondamentale, anche in vista di una possibile storia d'amore, in quanto ci rivela molto della potenzialità e delle aspirazioni dell'altro

Vorresti avere dei figli un giorno? Se sì, quanti?

La domanda scomoda per eccellenza, quella sui figli rappresenta un vero e proprio campo minato dentro il quale addentrarsi solo se si ha già una certa confidenza con l'altra persona.

Se, al contrario, non si conosce bene l'interlocutore, è preferibile non porre il quesito in quanto potrebbe aprire ferite dolorose che non è il caso di affrontare. 

Qual è la cosa di te di cui non vai per niente fiero e che vorresti cambiare in meglio?

Ammettere qualcosa di cui non si va fieri non è semplice per alcune persone, soprattutto per quelle più orgogliose che difficilmente fanno intravedere una loro debolezza. 

Anche in questo caso, la risposta è interessante perché svela l'idea alla quale l'altro aspira e che, invece, non riesce a raggiungere. Potrebbe essere un tratto del carattere oppure un errore commesso in passato: ciò che conta è che chi ci sta di fronte sia sincero nel parlarne. 

Cosa hai pensato per la prima volta quando ci siamo incontrati?

Questa domanda potrebbe rivelarsi un'arma a doppio taglio in quanto la risposta potrebbe anche non essere proprio quella che ci si aspettava.

 Magari l'altro aveva un'idea diversa (e più negativa) di noi all'inizio della conoscenza, ma ciò non significa che il rapporto non possa evolversi e cambiare in meglio. 

Mi hai mai mentito?

Rispondere sinceramente a questa domanda non è semplice e può essere che l'altro non accetti di farlo. 

Ammettere di aver mentito, infatti, può cambiare le dinamiche di un'amicizia (o di una storia d'amore) e aprire ferite mai veramente richiuse. Ecco perché vale la pena porre questo interrogativo solo se si è disposti a rischiare di mettere tutto in discussione. 

Quando è stata l'ultima volta che ha tradito il tuo partner?

Alla pari della precedente, anche questa domanda può aprire un vero e proprio vaso di Pandora, soprattutto se la conversazione avviene tra due persone che si stanno frequentando o che vorrebbero iniziare una relazione amorosa. 

Ammettere di aver tradito il partner (anche se ciò è avvenuto in passato) può far crollare l'idea che l'altro ha di noi, infatti non sono molte le persone che rispondono con assoluta sincerità a questo interrogativo.

Tuttavia, ciò che è accaduto in passato potrebbe non avere più nessuna attinenza col presente dell'interlocutore, soprattutto se è passato molto tempo dall'episodio che ha visto verificarsi il tradimento.


Leggi anche: 


Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Relazioni

1029 articoli pubblicati

Contenuti correlati
Distesa di girasoli in un campo
Frasi sui girasoli: aforismi e citazioni famose sui "fiori del sole"

Frasi sui girasoli: ecco i migliori aforismi e le più belle citazioni ispirate a questi meravigliosi fiori. 

due persone si danno la mano
Aforismi e citazioni sul rispetto delle persone e per la vita

Frasi sul rispetto: aforismi e citazioni sul rispetto delle persone e per la vita, le più significative e profonde pronunciate da personaggi storici.