Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Endorfine

Endorfine

Curatore scientifico
Dr. Tania Catalano
Specialità del contenuto
Medicina generale Neurologia

Cosa sono le endorfine?

La loro funzione consiste nel trasmettere gli impulsi elettrici all'interno del sistema nervoso. Nel cervello umano esistono almeno 20 tipi di endorfine e si possono trovare:

  • nell'ipofisi,
  • in altre parti del cervello,
  • distribuite all'interno del sistema nervoso. 

A cosa servono le endorfine?

I principali fattori di rilascio di endorfine sono stress e dolore. Questi neurotrasmettitori interagiscono con i recettori oppiacei del cervello per ridurre la percezione di dolore, agendo in modo simile ai farmaci come morfina e codeina. Tuttavia, diversamente dai farmaci oppiacei, l'attivazione di tali recettori, dovuta alle endorfine presenti nel corpo, non causa dipendenza o assuefazione. 

Le endorfine possono avere anche altri effetti sul corpo?

Nell’organismo, la produzione di endorfine può dar luogo ad una gradevole sensazione di benessere e aiutano ad alleviare il dolore. Queste sostanze fanno parte di ancestrali meccanismi di sopravvivenza, che ci hanno consentito di continuare a combattere anche quando il corpo è sotto stress.

Oltre alle proprietà analgesiche (diminuzione della sensazione di dolore), la secrezione delle endorfine induce:

  • uno stato di euforia,
  • appetito,
  • rilascio degli ormoni sessuali,
  • miglioramento della risposta immunitaria. 

Cos'è il runner's high?

È stato ipotizzato che le endorfine agiscano come modulatori per il runner's high, che gli atleti raggiungono dopo esercizi fisici prolungati. Il runner's high costituisce una sensazione di euforia riscontrata in molti atleti durante la pratica sportiva prolungata. 

Il rilascio di endorfine può essere causato da fattori esterni?

La secrezione di endorfine varia tra gli individui, quindi due persone che fanno lo stesso tipo di esercizio fisico o che soffrono dello stesso dolore non necessariamente avranno stessi livelli di endorfine. Alcuni alimenti, come il cioccolato o il peperoncino possono portare al rilascio di endorfine. Nel caso specifico del peperoncino, più è piccante, più endorfine verranno rilasciate. Invece, la secrezione di endorfine a seguito di ingestione di cioccolata spiega perfettamente la piacevole sensazione che molte persone associano a questo alimento e il perché si tende a mangiare cioccolato durante forti periodi di stress. 

Esistono delle tecniche che stimolano il rilascio di endorfine?

Pur non praticando un esercizio fisico estenuante, è possibile incrementare i livelli di endorfine nel proprio corpo grazie ad alcune attività. Alcuni studi su terapie di agopuntura e massaggi hanno dimostrato che queste tecniche tendono a stimolare la secrezione di endorfine. Anche il sesso è un potente innesco per il rilascio di endorfine. Infine, la pratica della meditazione può aumentare la dose di endorfine rilasciate nel corpo. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Feromoni
I feromoni (o ferormoni) sono sostanze chimiche, prodotte da un animale, che modificano il comportamento di un altro animale della stessa...
Nervo pudendo
Il nervo pudendo è un nervo che è collegato a tutta l'area del bacino e assolve a una serie di compiti sia motori sia sensitivi.
Nervo frenico
Il nervo frenico è il nervo più importante del plesso cervicale, che fornisce l’innervazione motoria al diaframma, il principale muscolo ...