Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Condromatosi

Condromatosi

Condromatosi
Curatore scientifico
Dr. Carlo Pastore
Specialità del contenuto
Oncologia Ortopedia e traumatologia

Che cos'è la condromatosi?

La condromatosi è un'affezione caratterizzata dalla presenza di condromi, piccoli tumori cartilaginei che compaiono in genere sulle sinovie delle articolazioni o delle ossa.

Quali sono i sintomi della condromatosi?

La condromatosi si manifesta già durante l'infanzia, con dolore alla pressione della zona, tumefazione e fragilità ossea, tali tumefazioni si accrescono lentamente e possono raggiungere anche dimensioni notevoli con deformità visibili.

Come si diagnostica la condromatosi?

La condromatosi viene diagnosticata dallo specialista tramite radiografia o biopsia.

Quali sono i trattamenti della condromatosi?

Il trattamento della condromatosi è chirurgico e consiste nella sua rimozione con apposite tecniche a cui si aggiungono trattamenti ortopedici correttivi.

Quante e quali sono le fasi della condromatosi?

Si definiscono per la condromatosi tre fasi:

  • iniziale in cui non ci sono corpi liberi, ma è attiva la malattia sinoviale
  • transitoria in cui è attiva la malattia e vi sono corpi liberi
  • finale in cui vi sono corpi liberi, ma non vi è nessuna malattia sinoviale
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Mal di schiena
Il mal di schiena è una condizione comune che colpisce molte persone. 
Teratoma
Il teratoma è un tumore embrionale diffuso, di solito, nelle ovaie e nei testicoli rispettivamente di donne e uomini.
Linfoma
Un linfoma è un cancro che ha inizio nei linfociti, deputate alla difesa del sistema immunitario.