Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Connettiviti

Connettiviti

Curatore scientifico
Dr. Roberto Gallina
Specialità del contenuto
Geriatria Reumatologia

Cosa sono

Il termine connettiviti indica un gruppo di malattie reumatiche, caratterizzate dall'infiammazione cronica del tessuto connettivo.

Cos'è la connettivite mista

La connettivite mista esordisce generalmente nel periodo di età compreso fra i 20 e i 30 anni, ma si registrano casi anche in bambini e persone più anziane. I sintomi principali della patologia sono:
Man mano che la connettivite progredisce, iniziano a fare la loro comparsa i tipici sintomi del LES, della sclerodermia, dell'artrite reumatoide e della polimiosite. Fra le complicanze di tale patologia è abbastanza frequente il riscontro di ipertensione polmonare che è la principale causa di morte.

Cos'è la connettivite indifferenziata

Nella connettivite indifferenziata le manifestazioni più comuni sono rappresentate da:
  • fenomeno di Raynaud
  • artrite, pleurite, pericardite, manifestazioni cutanee
  • aftosi orale, xeroftalmia, xerostomia, febbre, vasculite
  • neuropatia periferica, interessamento del sistema nervoso centrale
Una connettivite indifferenziata può rimanere in uno stato latente, regredire o, nel peggiore dei casi, evolvere verso una forma definita di connettivite.

Tipi

In genere le patologie classificate nel gruppo delle connettiviti vengono distinte in:
  • connettivite mista, quando la patologia presenta contemporaneamente manifestazioni sintomatologiche appartenenti a patologie diverse che ricadono sotto la definizione generale di connettivite
  • connettivite indifferenziata, quando i sintomi e i segni della patologia non sono sufficienti a classificare con certezza un particolare tipo di connettivite

Cure

La terapia per le connettiviti è basata sull'uso di antinfiammatori, cortisone e/o immunosoppressori.
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Osteoartrosi del ginocchio
Nonostante possa insorgere anche nei giovani, sebbene in casi rari, l'osteoartrosi è più comune nelle persone di età superiore ai 45 anni...
Costocondrite
La costocondrite è causata da un’infiammazione delle articolazioni tra le cartilagini che uniscono le costole superiori allo sterno. Il d...
Anterolistesi
Si tratta della spondilolistesi più comune: interessa dal 3% al 7% della popolazione. Le vertebre maggiormente colpite sono la quarta e l...