Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Encefalopatia Di Wernicke

Encefalopatia di Wernicke

Curatore scientifico
Dr. Leila Turnava
Specialità del contenuto
Neurologia

Cosa è l'encefalopatia di Wernicke?

L’encefalopatia di Wernicke è un disturbo neurologico grave che può essere provocato dalla carenza di tiamina (la vitamina B-1).

Nel mondo occidentale, la carenza di tiamina è tipicamente associata all'alcolismo cronico perché colpisce l’assorbimento e l'utilizzazione della tiamina. Tuttavia, essa si può sviluppare anche in condizioni non alcoliche come la fame prolungata, l’iperemesi gravidica, la chirurgia bariatrica e il virus dell'immunodeficienza umana (HIV) / sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS), e può anche colpire bambini sani, trattati con le formule sbagliate. 

Quali sono le complicazioni dell’encefalopatia di Wernicke?

Le complicazioni possono comprendere:

  • Ipotensione
  • Ipotermia
  • Insufficienza cardiaca congestizia
  • Acidosi lattica 

Cosa comporta la carenza di tiamina?

In caso di carenza di tiamina, i sistemi cellulari tiamina-dipendenti cominciano a bloccarsi fino a giungere alla morte cellulare. Poiché gli enzimi tiamina-dipendenti svolgono un ruolo essenziale nell’utilizzo dell’energia cerebrale, la carenza di tiamina può provocare lesioni al tessuto cerebrale inibendo il metabolismo nelle regioni del cervello con esigenze metaboliche più elevate e alto turnover di tiamina.

Il piruvato deidrogenasi e l’alfa-chetoglutarato sono enzimi essenziali nel ciclo di Krebs e la mancanza di questi enzimi altera l’utilizzazione dell'energia cerebrale. Se le cellule con elevate esigenze metaboliche hanno scorte inadeguate di tiamina cui attingere, la produzione di energia diminuisce e si verifica un danno neuronale.

Quali sono le cause?

Nel mondo occidentale, la carenza di tiamina è tipicamente associata all'alcolismo cronico. Negli alcolisti a lungo termine, la malnutrizione può ridurre l'assorbimento di tiamina intestinale del 70%, diminuendo i livelli sierici di tiamina tra il 30% e il 98% al di sotto del livello stabilito per soggetti normali.

Il consumo cronico di alcol non risulta necessariamente in questa patologia se l'assunzione di tiamina attraverso gli alimenti è sufficiente. Diversi meccanismi possono indurre la carenza di tiamina:

  • la predisposizione genetica;
  • la sostituzione di alimenti contenenti la vitamina con altri a base alcolica;
  • un diminuito assorbimento di tiamina dall'intestino;
  • problemi al fegato;
  • problemi di trasporto della tiamina;
  • altre carenze nutrizionali;
  • una diminuita fosforilazione di tiamina pirofosfato.

L’encefalopatia di Wernicke si può sviluppare in condizioni non alcoliche come la fame prolungata, l’iperemesi gravidica e la chirurgia bariatrica. 

Chi è più a rischio?

Il rapporto maschio-femmina per l’encefalopatia di Wernicke è del 1,7 probabilmente a causa della maggiore incidenza dell’alcolismo negli uomini che nelle donne, circa 3-4 volte in più.

L’età media di insorgenza di 50 anni. L’encefalopatia  si verifica in genere negli adulti con fattori di rischio (alcolismo, dopo l'intervento chirurgico bariatrico, malnutrizione), ma può verificarsi anche nei bambini alimentati con latte artificiale se nella loro formula manca la supplementazione di tiamina.

Nei non alcolisti può comportare dialisi, viene praticata la RM in fase acuta per instaurare rapidamente una terapia tiaminica, migliorando così la prognosi 

Come trattare l’encefalopatia di Wernicke?

La somministrazione di tiamina migliora la condizione del paziente in una certa misura; tuttavia, la disfunzione neurologica può persistere anche dopo il trattamento. Atassia e oftalmoplegia di solito si risolvono vivacemente, in poche ore, dopo la somministrazione di tiamina; lo stato confusionale globale sembra anche migliorare rapidamente entro ore di trattamento. Tuttavia, il deficit della memoria e dell'apprendimento risponde più lentamente e spesso in modo incompleto, suggerendo un diverso meccanismo di effetto.

La fase terminale della malattia è associata a elevati livelli di proteine del fluido spinale e al rallentamento diffuso di potenziali postsinaptici nell’elettroencefalografia. Gli studi suggeriscono che fino all’80% dei pazienti questa malattia non può essere diagnosticata.

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Sindrome di Sluder
La sindrome di Sluder è una sindrome dolorosa appartenente al gruppo delle cefalee, causata dall’infiammazione del ganglio sfenopalatino.
Leucoencefalopatia
La leucoencefalopatia è una patologia dell’encefalo che provoca un’esclusiva o prevalente compromissione della sostanza bianca, caratteri...
Neuropatia
La neuropatia, o danneggiamento di nervi, è un fenomeno che può originare da un’ampia varietà di cause come il diabete e persino trattame...