Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Paralisi Delle Corde Vocali

Paralisi delle corde vocali

Paralisi delle corde vocali
Curatore scientifico
Dr. Francesco Asprea
Specialità del contenuto
Otorinolaringoiatria

Quali sono i sintomi della paralisi delle corde vocali?

Le corde vocali sono due bande flessibili di tessuto muscolare, situate nella parte superiore della trachea. Nella produzione del linguaggio, le corde vocali vibrano insieme, producendo il suono, mentre normalmente sono rilassate in posizione aperta per permettere la respirazione. Nella maggior parte dei casi, la paralisi interessa solo una corda vocale. Nel caso in cui entrambe le corde siano paralizzate, insorgono sia problemi vocali, che di respirazione e deglutizione. I sintomi più ricorrenti della paralisi sono:

  • voce ansimante
  • raucedine
  • respiro rumoroso
  • perdita del tono della voce
  • soffocamento o tosse durante la deglutizione di cibo, liquidi o saliva
  • necessità di prendere frequenti respiri mentre si parla
  • impossibilità di parlare a voce alta
  • perdita del riflesso di vomito
  • tosse inefficace
  • necessità di schiarirsi la gola di frequente

Quali sono le cause della paralisi delle corde vocali?

Le cause della paralisi delle corde vocali sono spesso ignote, tuttavia possono comprendere:

  • lesione delle corde vocali durante un intervento
  • lesione a collo e petto
  • ictus
  • tumori
  • infezioni virali
  • patologie neurologiche

Quali sono i fattori di rischio della paralisi delle corde vocali?

I fattori che possono incrementare il rischio di sviluppo della paralisi delle corde vocali includono:

  • intervento alla gola o al petto
  • soffrire di patologie neurologiche

Quali sono le complicazioni della paralisi delle corde vocali?

I problemi di respirazione, associati alla paralisi delle corde vocali, possono variare di entità, dai più lievi, come avere una raucedine, ai più gravi, che mettono a serio rischio la vita del paziente. Proprio perché questo genere di paralisi blocca le corde vocali aperte, lasciando scoperte le vie respiratorie, o completamente chiuse, creando problemi respiratori, altre complicazioni includono l'aspirazione di cibo o liquidi nei polmoni, causa anche di gravi polmoniti.

Come si cura la paralisi delle corde vocali?

I trattamenti per tale patologia non sono fissi, ma variano in base all'entità della paralisi e al soggetto. Le cure, infatti, possono comprendere terapie per la voce, iniezioni di grasso o di collagene o interventi chirurgici, come impianti, riposizionamento delle corde vocali, sostituzione del nervo o, in casi più gravi, anche tracheotomia. 

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Otalgia
L'otalgia è il dolore all'orecchio attribuibile a diverse cause. Generalmente non è grave, ma va trattata tempestivamente per evitare con...
Odinofagia
L'odinofagia è un disturbo in cui la deglutizione è molto dolorosa. Questa condizione fastidiosa può dipendere da una molteplicità di cau...
Afonia
L'afonia è un disturbo che colpisce le corde vocali e che si traduce nella totale assenza della voce; infatti la persona colpita da afoni...