Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Vulvite

Vulvite

Vulvite
Curatore scientifico
Dr. Gianfranco Blaas
Specialità del contenuto
Ginecologia

Che cos'è la vulvite?

La vulvite è un'infiammazione che interessa la vulva.

Quali sono le cause della vulvite?

La vulvite può essere causata da:

  • allergie
  • dermatiti
  • eczemi
  • seborrea
  • infezioni batteriche
  • infezioni fungine
  • infezioni virali (Herpes, condilomatosi)
  • pediculosi
  • scabbia

Quali sono i sintomi della vulvite?

La vulvite provoca una serie di sintomi quali:

  • bruciore o prurito
  • formazione di piccole crepe nella pelle
  • perdite vaginali
  • arrossamento
  • gonfiore
  • ispessimento della pelle

La vulvite può essere uno dei sintomi di una malattia neoplastica grave: malattia di Paget della vulva, per cui ogni arrossamento, fastidio, accompagnato da cambio di aspetto della cute vulvare e del sottocute, non va trascurato e va sottoposto ad accertamento specialistico.

Come si diagnostica la vulvite?

La diagnostica della vulvite avviene tramite un esame pelvico ed/o una vulvoscopia, nei casi sospetti. Eventualmente si associa una biopsia vulvare.

Come viene trattata la vulvite?

Il trattamento per la vulvite prevede l'utilizzo di un analgesico o unguento di cortisone due o tre volte al giorno sulla zona interessata per un massimo di una settimana, inoltre è consigliabile smettere di utilizzare tutti i prodotti che possono causare l’irritazione. Nei casi di infezione virale si usano preparati a base di Aciclovir, mentre per la condilomatosi si usa Imiquimod ( aldara), che va però usato sotto controllo medico specialistico

Quali sono le complicanze della vulvite?

La vulvite può causare delle complicanze quali:

  • prurito della vulva
  • distrofia vulvare
  • condizioni precancerose
  • condizioni cancerose della vulva
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Polipo endometriale
Il polipo endometriale è una malattia che colpisce l'utero; un polipo può essere benigno o maligno.
Micoplasma
I micoplasmi sono le più piccole forme batteriche in grado di vita autonoma. Sono batteri ubiquitari che vivono sia come saprofiti sia co...
Polipo Cervicale
I Polipi Cervicali (o Polipi della Cervice) sono neoformazioni tumorali benigne, che si originano dall'epitelio della cervice uterina. Si...