Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Curva Tonometrica

Curva tonometrica

Curatore scientifico
Dr. Domenico De Felice
Specialità del contenuto
Oculistica

A cosa serve la curva tonometrica?

La curva tonometrica si avvale della tonometria, tecnica d'indagine che misura la pressione interna dell'occhio.Tale esame misura la pressione oculare in una giornata (viene misurata 4 volte) e mostra l'andamento della pressione nell'arco della giornata, fornendo dati più accurati circa i valori di pressione oculare.

Come si analizza la curva tonometrica?

La curva tonometrica prevede modalità di misurazione diverse, la più adoperata è la tonometria ad applanazione, procedura rapida e indolore che si effettua dopo avere instillato una goccia di anestetico ed una di colorante, poi un piccolissimo cono di plastica viene addossato delicatamente sulla cornea e la resistenza che questo incontra nell'applanare la superficie della cornea viene misurata su un'idonea scala graduata ed espressa in millimetri di mercurio.

Come si analizzano i risultati della curva tonometrica?

La curva tonometrica prevede che la pressione venga ritenuta normale da 6 millimetri di mercurio, come valore minimo, fino a 20 millimetri di mercurio, come valore massimo anche se l'esperienza insegna che sempre è così.Possono esistere pressioni dannose al di sotto dei 20 mm e pressioni che non lo sono sopra i 20 mm.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Esame della refrazione
L'esame della refrazione è un'esame effettuato dallo specialista oculista durante il quale viene determinata la capacità visiva del pazie...
Cheratometria
Cheratometria è una metodica oculistica impiegata per misurare l’entità dell’astigmatismo della superficie anteriore della cornea ed il s...
Risonanza magnetica delle orbite
La risonanza magnetica orbite è un esame che si effettua prevalentemente per indagare le ghiandole lacrimali.