Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Cheratometria

Cheratometria

Cheratometria
Curatore scientifico
Dr. Domenico De Felice
Specialità del contenuto
Oculistica

Che cos'è la cheratometria?

La Cheratometria è una tecnica diagnostica dello specialista oculista che consente la misurazione della curvatura corneale.

Come si svolge la cheratometria?

Durante la cheratometria, mediante un cheratometro, vengono proiettate sulla superficie della cornea dei fasci luminosi di colore rosso e verde che, riflessi dalla cornea, consentono ad un lettore ottico di misurarne il raggio di curvatura e si proiettano in modo mirato sulla superficie corneale fasci luminosi di diverso colore che, da essa riflessi, consentono a un lettore ottico di misurare il raggio di curvatura della cornea.

Quali sono i campi di impiego della cheratometria?

La cheratometria viene impiegata per la diagnosi precoce di cheratocono e nelle procedure che precedono l'intervento di cataratta, oltre che per ottenere informazioni per quantificare l'astigmatismo e per consentire di conseguenza un'accurata misurazione dell'acuità visiva.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

chirurgia refrattiva
La chirurgia refrattiva è un insieme di tecniche chirurgiche laser impiegate per correggere numerosi disturbi della vista.
Esame della refrazione
L'esame della refrazione è un'esame effettuato dallo specialista oculista durante il quale viene determinata la capacità visiva del pazie...
Risonanza magnetica delle orbite
La risonanza magnetica orbite è un esame che si effettua prevalentemente per indagare le ghiandole lacrimali.