Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. La Visita Oncologica

La visita oncologica

La visita oncologica
Curatore scientifico
Dr. Carlo Pastore
Specialità del contenuto
Oncologia

Cos'è la visita oncologica?

Si definisce visita oncologica un colloquio con lo specialista che si occupa di definire la strategia diagnostica e terapeutica delle forme neoplastiche; dove per neoplasia si intende una proliferazione anomala di cellule che acquisiscono immortalità ed attitudine ad invadere tessuti circostanti od a colonizzare organi a distanza.

In cosa consiste la visita oncologica?

La visita oncologica si svolge raccogliendo l’anamnesi del paziente, programmando eventuali ulteriori accertamenti ed, a malattia conclamata, stabilendo la strategia terapeutica.

La visita oncologica prevede l'analisi di tumori o neoplasie, ovvero masse formate da cellule che si riproducono in modo irregolare e sono totalmente autonome per quanto riguarda lo sviluppo, la nutrizione, le funzioni e la struttura.Per chi scopre di avere un tumore è di particolare importanza il rapporto con il medico (oncologo), in quanto, più che per ogni altra malattia, in questo caso la disposizione emotiva e la reazione psicologica sono fattori determinanti per il successo delle terapie mediche.E' assolutamente importante che il paziente non perda mai la fiducia, trovando le energie per combattere la malattia.Gli esami eseguiti in campo oncologico, oltre ai "classici" analisi del sangue e delle urine e radiografia del torace, sono:

  • TAC (uso di raggi X per realizzare al computer una ricostruzione del corpo)
  • RMN (o risonanza magnetica nucleare, cioè applicazione di un campo magnetico esterno per visualizzare le strutture dell'organismo)
  • scintigrafia ossea (tecnica radiologica che consente la visualizzazione di immagini dovute alla registrazione dell'emissione di radiazioni gamma da parte dei tessuti o degli organi di un soggetto a cui in precedenza è stato somministrato un materiale radioattivo).

Inoltre, per la diagnosi dei tumori è fondamentale la biopsia (prelievo del tessuto e successivo esame al microscopio) e l'agobiopsia (biopsia per aspirazione, eseguita con speciali aghi). Altri tipi di esami sono utilizzati in caso di particolari tipi di tumori.Per indagare in modo specifico gli organi esistono esami come:

  • broncoscopia (esame dei bronchi di tipo endoscopico, cioè eseguito con specifiche apparecchiature dette endoscopi che consentono di esplorare visivamente l'interno di alcuni organi e cavità del corpo umano)
  • colonscopia (esame endoscopico del colon, che è parte dell'intestino)
  • gastroscopia (esame endoscopico dello stomaco)

Quali strumenti si utilizzano per la visita oncologica?

Le metodiche di diagnostica più impiegate sono l’ecografia, la TC (metodica morfologica che consente di identificare la presenza di masse malate nell’organismo mediante raggi x), la RMN (ugualmente morfologica ma più utile per definire il confine tra tessuto sano e malato), la PET (metodica funzionale per verificare attività delle cellule malate), la scintigrafia (radionuclidi per identificare le masse neoplastiche in distretti specifici dell’organismo).

Per tipizzare una massa malata si preleva del tessuto o con biopsia o con agoaspirato. L’esame istologico o citologico consentono di identificare le caratteristiche biomolecolari delle cellule e stabilire infine la strategia più idonea di terapia.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Visita oncologico ginecologica
La visita oncologico ginecologica prevede innanzitutto la diagnosi e la prevenzione dei tumori ginecologici, interessanti vulva, vagina,...
Revisione anatomopatologica in oncologia (Consulenza oncologica)
La consulenza oncologica è funzionale ad una diagnosi accurata con annessa precisa classificazione dei neoplasmi. Tale procedura è esse...
Check up tumore prostatico
Il Check up tumore prostatico parte con un semplice prelievo di sangue che consente di verificare il livello di una sostanza detta PSA, a...