Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Mesoterapia Estetica

Mesoterapia

Mesoterapia
Curatore scientifico
Dr. Riccardo Gazzola
Specialità del contenuto
Dermatologia Medicina estetica

Mesoterapia

La Mesoterapia nota anche come Terapia Intradermica Distrettuale (TID) è una tecnica medica, molto diffusa, che consiste nell'iniettare all'interno del derma modeste quantità di farmaci, sia classici che fitoterapici oppure omeopatici, evitando l'infiltrazione dei farmaci in altre zone del corpo oltre a quelle interessate.

La mesoterapia può essere impiegata sia a fini curativi che estetici (mesoterapia estetica).

Si effettuano microiniezioni (con aghi piccolissimi di 4-6 mm di lunghezza) attraverso le quali i farmaci con i principi attivi vengono introdotti nella pelle, in piccole quantità, secondo tecniche specifiche e a profondità stabilite, in corrispondenza delle zone interessate. La mesoterapia può essere praticata solo da medici.

Per la mesoterapia l'indicazione terapeutica principale è la patologia osteo-articolare e muscolo-tendinea. Altre indicazioni riguardano:
Tra gli effetti collaterali ricordiamo la reazione allergica, come per ogni terapia farmacologica, è quella potenzialmente più pericolosa. Per ridurre al minimo tale rischio è opportuna un'attenta anamnesi da parte del medico prima del trattamento.
Ogni seduta di mesoterapia, a seconda dell'estensione delle sedi e dalla quantità di soluzione, può durare fino a 10-15 minuti.

La mesoterapia prevede, nel trattamento della cellulite, una iniezione intradermica di sostanze lipolitiche (che sciolgono il tessuto adiposo).Generalmente ogni inoculazione produce la formazione di un piccolo ponfo cutaneo che scompare in poche ore, il trattamento mesoterapico risulta essere indolore anche grazie all'uso di un anestetico locale da miscelare con il farmaco o con i farmaci a seconda dell'intensità della patologia dolorosa.

Mesoterapia estetica

La mesoterapia estetica è un trattamento medico che consiste nell'iniezione di un insieme di medicinali su di una determinata zona cutanea, attraverso multiniettori che possono avere da 3 a 18 aghi.

Mesoterapia omeopatica

La mesoterapia omeopatica viene utilizzata nel trattamento per la cellulite e per altri problemi di natura estetica come le vene varicose o la presenza di adipe localizzato.

Esistono alcuni tipi di mesoterapia omeopatica, ossia:
  • Mesoterapia anti-rilassamento
  • Mesoterapia lipolitica
  • Mesoterapia anti-cellulite.
La mesoterapia omeopatica consiste nell'utilizzo di farmaci omeopatici che verranno per le microiniezioni: l'elemento che viene introdotto sottocute per trattare la condizione estetica non è quindi un farmaco ma un mix di rimedi omeopatici e/o fisioterapici. Tali farmaci hanno lo scopo di determinare la lipolisi senza dover ricorrere a farmaci allopatici che potrebbero indurre reazioni allergiche o ulteriori complicanze.

In generale però bisogna dire che la mesoterapia omeopatica risulta meno efficace rispetto alla mesoterapia medica. Tuttavia sono i vantaggi della mesoterapia omeopatica sono molti e tra questi ricordiamo:
  • Assenza di effetti collaterali
  • Possibilità di sottoporsi al trattamento anche in gravidanza
  • Assenza di reazioni allergiche
  • Possibilità di trattare più problemi contemporaneamente

Mesoterapia antalgica

La mesoterapia antalgica è una tecnica impiegata per il trattamento del dolore muscolare, osseo e articolare e presenta il grande vantaggio di ridurre i possibili effetti collaterali. I farmaci impiegati (e iniettati superficialmente) sono i medesimi che vengono prescritti per assunzione orale (e che però così non vengono assorbiti per via sistemica). 

Tra le patologie che possono essere trattate con la mesoterapia annoveriamo

A cosa serve

La mesoterapia estetica:
  • favorisce l'eliminazione dei liquidi in eccesso;
  • disintossica l'organismo;
  • migliora la tonicità e l'elasticità della cute;
  • funge da terapia anticellulite;
  • cura gli inestetismi cutanei.
In particolare la mesoterapia estetica è indicata per il trattamento di:
  • adiposità locali;
  • cellulite;
  • insufficienza veno-linfatica;
  • piccola traumatologia da sport;
  • adiposità distrettuali.

Procedura

Prerequisito essenziale è la diagnosi per verificare che il paziente non soffra di allergie più o meno gravi ai farmaci che verranno iniettati.

La mesoterapia estetica è indolore, in quanto contiene anche piccole quantità di anestetici. Una seduta di mesoterapia estetica dura circa mezz'ora, in cicli da circa 10-15 sedute settimanali.

Controindicazioni

Non ci sono particolari controindicazioni legate alla mesoterapia estetica. Tuttavia è bene ricordare che per essere efficace la mesoterapia bisogna che:
  • l'iniezione sia praticata correttamente
  • il siero iniettato sia adeguato alla condizione che si vuole trattare.
Qualsiasi donna sana e giovane può sottoporsi al trattamento senza problemi. La mesoterapia è sconsigliata in caso di gravidanza o nelle ragazze con un'età inferiore a 14 anni.

La mesoterapia deve essere associata ad altre terapie complementari, come:
  • linfodrenaggio: un massaggio che stimola le zone colpite dalla cellulite;
  • laserterapia: il laser colpisce e distrugge le cellule adipose.

Costi

I costi del trattamento di masoterapia variano a seconda della patologia che si intende trattare.

Tale procedura, inoltre, può essere effettuata sia nelle strutture del SSN (Servizio Sanitario Nazionale) che in ambulatori privati che in ambulatori privati.

Se ci si rivolge al SSN è richiesto il pagamento del ticket, mentre negli ambulatori privati il costo di masoterapia varia dai 40 ai 60 euro circa a seduta. Naturalmente, tali costi sono determinati dalla tipologia del disturbo da trattare a dalla ampiezza della zona che necessita il trattamento.

Mesoterapia risultati

I risultati della mesoterapia saranno risultati immediati laddove è presente un forte ristagno di liquidi.

Inoltre i benefici della mesoterapia includono:
  • eliminazione dei ristagni di liquidi;
  • miglioramento della circolazione;
  • depurazione di scorie e tossine.
In altri casi, però, soprattutto in casi di cellulite in fase avanzata, ossia sclerotica o fibrosclerotica, i risultati saranno meno evidenti e dipendono dalla pratica di altre soluzioni quali la dieta controllata (ipocalorica) e l'attività fisica costante.

Consumare quindi grandi quantità di frutta e verdura, preziose fonti di fibre utili per facilitare l’attività intestinale. Optare inoltre per una carne bianca e magra, come pollo, manzo e pesce. Per quanto riguarda i carboidrati è consigliabile limitare l’assunzione di zucchero (alcol, dolci).

A completamento dell'alimentazione mirata anti-cellulite bisognerebbe bere circa 2 litri d’acqua al giorno.

Inoltre per smaltire il grasso e migliorare la circolazione del sangue è consigliabile svolgere regolarmente un’attività fisica, ovvero almeno tre volte a settimana per mezz'ora circa e senza fermarsi. È da preferire l’attività aerobica.

Mesoterapia fai da te

La mesoterapia fai da te è sconsigliata dai dottori, che suggeriscono invece di recarsi nei centri specializzati o in ambulatorio per effettuare il trattamento senza particolari controindicazioni.


Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Rinoplastica medica con filler di acido ialuronico
La rinoplastica medica con filler di acido ialuronico è un trattamento di medicina estetica che ha l'obiettivo di migliorare la forma del...
Visita antiaging
Lo specialista, durante visite anti-aging fa una anamnesi della storia clinica del paziente e raccoglie eventuali campioni biologici.
Ecografia Cute e Sottocute
L'ecografia cute e sottocute è un esame diagnostico non invasivo e assolutamente indolore, indicato per indagare le lesioni cutanee e sot...