Contouring per viso tondo: ecco come realizzarlo

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 06 Maggio, 2024

ragazza con viso tondo

Come si realizza un contouring per il viso tondo? Quali sono le tecniche di make up per valorizzare questo tipo di volto e minimizzarne i difetti? Ecco tutto quello che c'è da sapere in fatto di trucco per un viso tondo

Come fare il contouring per un viso tondo?

Il viso tondo è una particolare tipologia di volto che si caratterizza per il fatto di avere lineamenti morbidi e dolci. A prima visto esso può sembrare simile al volto ovale, con cui in effetti condivide l'equilibrio e la regolarità delle proporzioni, tuttavia chi presenta un viso rotondo ha maggior necessità di allungare l'insieme e di creare un effetto tridimensionale in grado di valorizzare i lineamenti.

Proprio come il viso ovale, anche quello tondo non ha quindi difetti evidenti da correggere, tuttavia il giusto make up può sicuramente aiutare ad esaltarne i pregi e a ridurre qualche lieve imperfezione. 

Per truccare il viso tondo al meglio, negli ultimi anni ha preso sempre più piede la tecnica del contouring, ovvero quel procedimento che mira, attraverso un sapiente gioco di luci e di ombre, a ridefinire le proporzioni del viso.

Contouring-viso-tondo-2

Quali sono, quindi, gli obiettivi da prefiggersi quando ci si trova a realizzare un make up su di un viso tondo? Sicuramente occorre cercare di apportare maggior definizione ai lineamenti, i quali tendono in genere ad apparire un po' troppo piatti. 

L'ideale sarebbe quindi far apparire il viso leggermente più lungo e appuntito, in modo da far risaltare occhi e labbra.

In questo caso il contouring prevede di ombreggiare la zona laterale del volto, ovvero quella porzione di ovale che va dalla mascella fino alle tempie, andando poi ad illuminare l'area centrale seguendo un andamento verticale. 

Il trucco correttivo per il viso tondo dovrà poi focalizzarsi principalmente sul contouring degli zigomi.

L'inclinazione in obliquo del tratto tenderà a partire dall'orecchio e dirigersi verso i lati del mento. Qualora poi il naso apparisse piuttosto corto o schiacciato, sarà importante applicare il contouring anche ai lati delle narici, così da assottigliarlo e allungarlo.

Come truccare un viso tondo?

Il contouring rappresenta la tecnica di make up ideale con cui lavorare se si intende allungare otticamente un viso troppo tondo ed enfatizzare i lineamenti. Il primo step da cui partire è sicuramente la creazione di una buona base, la quale serve a fissare il trucco e a fornire una corretta idratazione alla pelle.

Una delle caratteristiche più rilevanti del viso rotondo è il fatto che essa presenta una mascella ampia e rotonda; per interrompere otticamente tale rotondità, occorre quindi intervenire andando a scurire i lati del viso e la zona inferiore del volto, per poi illuminare la zona del mento creando una sorta di triangolo che punta verso il basso.

Una volta applicato il prodotto dalla tonalità più scura ai lati del viso, ci si potrà concentrare nell'illuminare la parte centrale: in questo caso si dovranno quindi sfumare bene i punti luce dall'estremità della fronte, passando poi per il naso fino a raggiungere il mento.

Il punto luce zigomatico dovrà quindi seguire un andamento diagonale, concentrandosi maggiormente nella parte centrale della guancia, allungandosi oltre le narici e seguendo un andamento praticamente parallelo a quello della zona più scura. 

Per quanto riguarda il blush, esso andrà steso in modo obliquo e mai in senso orizzontale o verso l'esterno, visto che in tal caso vi sarebbe il rischio di allargare ancor di più l'ovale.

Particolare attenzione va infine posta alle labbra, le quali non andrebbero mai truccate usando tinte scure (che hanno il difetto di rimpicciolire la zona), bensì concentrandosi nel creare freschezza e luminosità.


Potrebbe interessarti anche:


Trucco per viso tondo: consigli da seguire

Esaltare la regolarità dei lineamenti e minimizzare i difetti è il compito principale di ogni buon make up, ma come riuscirci su un viso poco allungato? Ecco come truccare il viso tondo con nove semplici consigli:

  • per realizzare le parti più scure, scegliere una tonalità due/ tre nuance più scura della propria: in questo modo il risultato apparirà molto più naturale;
  • se si scelgono prodotti di make up in polvere per eseguire il contouring, dopo aver steso il fondotinta ricordarsi di fissare il tutto con un velo di cipria in polvere;
  • prediligere un pennello apposito per effettuare il contouring, piuttosto che usare le dita per sfumarlo: in questo modo il risultato sarà molto più preciso e si potrà dosare meglio la quantità di prodotto da utilizzare. I pennelli più adatti sono quelli che hanno la punta leggermente smussata;
  • non applicare il blush sui pomelli delle guance, ma utilizza la "tecnica delle due dita". Per capire dove sfumare il blush si dovrà prendere come riferimento le narici del naso. Appoggiare due dita e applicare il blush a partire da quel punto e in direzione degli zigomi e delle sopracciglia;
  • è preferibile usare prodotti dal finish opaco e non brillanti, o vi è il rischio che essi accentuino le rotondità del viso invece di minimizzarle;
  • utilizzare l'illuminante solo nella parte centrale del viso, limitandosi ad applicare una piccola quantità di prodotto sul naso, l'angolo interno dell'occhio e la parte superiore degli zigomi;
  • quando si esegue un make per viso tondo, usare dei pennelli di dimensione medio piccola per le parti più scure; per quanto riguarda quelle chiare, invece, per cui c'è bisogno di meno precisione, si può usare un pennello chiaro a setole morbide e non troppo fitte;
  • non optare per illuminanti dal finish glitterato o metallico, ma preferire prodotti più naturali;
  • ricordarsi di non esagerare con l'ombreggiatura ma di prevedere comunque un minimo di contouring sul naso, o vi è il rischio di creare un effetto poco naturale.

Il trucco occhi ideale per il viso tondo

Le indicazioni su come truccare un viso rotondo non possono non includere anche un accenno alla zona degli occhi, la quale rappresenta un elemento fondamentale in grado di catalizzare l'attenzione dello sguardo. 

Il make up dovrà necessariamente contrastare l'eccesso di rotondità che caratterizza questa tipologia di volto e il modo migliore per farlo è quello di non rimpicciolire l'occhio utilizzando tinte troppo scure.

Contouring-viso-tondo

Un altro accorgimento utile per evitare di ridurre l'ampiezza dell'occhio è quello di sfruttare gli effetti grafici, magari utilizzando l'eyeliner in modo geometrico o pettinando le sopracciglia in modo da farle risaltare. 

Si può applicare ad esempio una piccola quantità di ombretto più chiaro nella parte interna dell'occhio e poi sfumare con una tonalità più scura verso l'esterno, oppure realizzare una coda con l'eyeliner che distolga l'attenzione dalle guance per portarla sull'area degli occhi.

Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr. Stefano Messori
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Viso

1030 articoli pubblicati

a cura di Dr. Stefano Messori
Contenuti correlati
trattamenti contorno occhi
Trattamenti per il contorno occhi, contro borse, occhiaie e rughe d'espressione

Trattamenti per il contorno occhi: ecco tutti i migliori rimedi contro borse, occhiaie e rughe d'espressione, da quelli naturali agli interventi chirurgici.

ragazza con viso a cuore
Viso a cuore: quale taglio di capelli scegliere?

Quali sono i tagli di capelli più indicati per chi ha il viso a cuore? Scopriamo quali sono le acconciature e i colori che lo fanno risaltare al meglio.