Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. 19 Segreti Per Coccolare I Propri Capelli

19 segreti per coccolare i propri capelli

Paolo Pate | Blogger

Ultimo aggiornamento – 09 Aprile, 2015

19 segreti per coccolare i propri capelli

Amate prendervi cura dei vostri capelli? Bene, allora state leggendo l’articolo giusto! Ecco 19 consigli tutti per voi.

1. Utilizza prodotti al silicone per capelli fini

Avere capelli sottili e fragili è un problema comune, ma poche donne conoscono il rimedio migliore.

Un balsamo lascia semplicemente i capelli fiacchi. Una scommessa migliore è quella di utilizzare prodotti con silicone, come dimeticone o ciclometicone. Questi, infatti, ricoprono il cuoio capelluto con una pellicola sottile, creando capelli più gonfi che tuttavia non appaiono grassi. Il silicone rimane anche dopo un risciacquo.

2. Mangia spesso pesce e frutta secca

Alimenti nutrienti che sono buoni per un corpo forte, sono utili anche per avere capelli più sani. Mangiate salmone e noci! Le loro proteine e ​​gli omega-3 aiutano a creare un cuoio capelluto sano. Anche verdure a foglia, fagioli e carote sono ottimi alimenti per la cura dei capelli.

Attenzione, invece, alle diete per una rapida perdita di peso: possono privare il corpo di nutrienti importanti e causare la perdita di capelli o comunque renderli molto più fragili.

3. Proteggi la lucentezza con acqua tiepida

L’acqua calda può far morire quegli oli protettivi che agiscono sui capelli come un balsamo naturale. E la lucentezza naturale dei vostri capelli può così scomparire. Questo non significa farsi solo docce fredde per non rischiare di avere capelli opachi. Basta utilizzare acqua tiepida per lavarsi i capelli, magari massaggiandosi la testa durante lo shampoo.

4. Arresta la caduta dei capelli con le proteine

Utilizzare spesso attrezzi caldi sui capelli (phon e piastre) può danneggiare lo strato esterno protettivo del capello. Il risultato è la comparsa delle famose “doppie punte”. Per fortuna esistono prodotti che possono aiutare a risolvere il problema!

Alcuni balsami con proteine arrivano fino all’estremità del capello e intervengono sulla divisione. La correzione dura solo fino al successivo lavaggio, l’uso deve essere quindi frequente.

5. Rispetta i tuoi geni

La pienezza dei tuoi capelli è nei tuoi geni. Le rosse naturali hanno capelli più spessi, le bionde ne hanno di più e più sottili. Fortunatamente è possibile aumentare il volume dei capelli qualunque sia il colore. Ecco come: utilizza un balsamo o una spuma, asciugando prima la zona della radice.

Quando i capelli sono secchi, capovolgili a testa in giù per aumentare il volume. Se i capelli sono molto fini, utilizzare qualsiasi strumento caldo a bassa intensità.

6. Non trattare la forfora con oli

La forfora non è un problema causato dalla pelle secca. È il risultato di una malattia cutanea minore del cuoio capelluto. Strofinare dell’olio sui capelli può soltanto peggiorare la situazione. Uno shampoo specifico, consigliato da un farmacista o da un dermatologo, è la migliore soluzione.

Durante il lavaggio, lasciate lo shampoo per 5 minuti sui capelli e risciacquate poi abbondantemente.

7. Evita phon ad alta potenza per asciugare i capelli

Si potrebbe pensare di utilizzare phon ad alta potenza per risparmiare qualche minuto prezioso. Ma i capelli si asciugano più o meno sempre nella stessa quantità di tempo. Alcuni phon sono molto più rumorosi di altri, i più costosi di solito sono anche i più silenziosi.

8. Spazzola meno i capelli per limitarne la caduta

Troppe spazzolature possono rovinare i capelli. Per alcune donne la perdita di capelli è normale (dai 50 ai 100 al giorno). Questo accade quando i capelli smettono di crescere. Per non perderne più del dovuto, utilizza una spazzola a setole morbide con punta a sfera.

E con i capelli bagnati, meglio ricorrere al pettine e non alla spazzola.

9. Fai attenzione a non legare i capelli troppo stretti

Coda di cavallo e trecce sono ottimi modi per acconciarsi i capelli. Quando però si fanno nodi troppo stretti, si possono danneggiare le radici e rompere i capelli. Se li legate, è meglio lasciare i capelli un po’ allentati. Se si indossano extension pesanti, toglietele per un po’ dopo al massimo tre mesi.

10. Non farti condizionare dal prezzo

Vuoi davvero spendere di più per comprare prodotti speciali? Uno shampoo più caro non sempre è migliore di uno più economico. Che fare dunque?

Scegli shampoo e balsami a seconda del tipo di capello che hai (liscio, riccio, grasso, biondo, scuro…).

11. Fai più attenzione quando invecchi

Quando si invecchia i capelli non solo cambiano colore, ma diventano anche più deboli e crescono meno velocemente. Qualsiasi prodotto chimico su capelli “anziani” dovrebbe essere più debole, così da evitare eventuali danni.

12. Combatti i capelli crespi

L’umidità spesso causa capelli crespi. Ma c’è più elettricità statica quando l’aria è secca. Ciò significa che l’effetto crespo può verificarsi anche nei mesi invernali.

Utilizza il balsamo per fermare l’elettricità statica. Anche uno shampoo con il pH bilanciato è in grado di contenere il crespo dei capelli.

13. Non spazzolare troppo i tuoi riccioli

I capelli ricci hanno più possibilità di rompersi e diventare secchi e fragili. Utilizzare delicatamente un bastoncino mantiene i riccioli meglio di una spazzolatura. Un balsamo a base di polimeri, inoltre, può lisciare i capelli e renderli più gestibili.

Non esagerare con l’uso di piastre per non danneggiare i capelli.

14. Evita cambiamenti di colore troppo estremi

Sei una mora che ha sempre voluto essere bionda? Oppure una bionda che vuole essere più scura?

In ogni caso, sii consapevole che stai rischiando di danneggiare i tuoi capelli con cambiamenti di colore troppo estremi. Alcuni dermatologi raccomandano infatti di rimanere entro le tre tonalità del proprio colore naturale per non rovinare troppo il capello.

15. Non utilizzare sempre un asciugacapelli

L’uso troppo frequente di un phon può portare alla perdita di capelli. Quando li asciugate, abbassate il calore. I capelli più fini sono particolarmente sensibili ai danni causati dal calore, ma tutti i tipi di capelli hanno bisogno di cure. Prima della piega, utilizza un balsamo o un prodotto cosmetico caldo.

16. Proteggi i capelli dal sole

Come con la pelle, il sole non è gentile neanche con i capelli. Troppa esposizione al sole, infatti, può far seccare i capelli, soprattutto quando sono trattati con coloranti. Utilizzate uno spray protettivo per i capelli chiari o indossate un cappello quando il sole è più forte.

Frequenti tagli estivi possono mantenere più sane le estremità dei capelli.

17. Fai una doccia prima di tuffarti in piscina

Per evitare i danni del cloro sui capelli, risciacquali prima di entrare in piscina o indossa una cuffia. Quando i capelli sono bagnati non assorbono tanto il cloro della piscina. Utilizza un prodotto per il bilanciamento del pH dei capelli per proteggerli ulteriormente.

18. Prenditi una pausa dalle acconciature

Spesso la cosa migliore da fare per i propri capelli è… niente. Pettinatura, spazzolatura, asciugatura e trattamenti chimici possono danneggiare la radice dei capelli. Anche un’asciugatura troppo vigorosa con un asciugamano può danneggiare i capelli, meglio invece tamponarli delicatamente.

Se i tuoi capelli sono già danneggiati, prenditi una pausa da qualsiasi trattamento: la ricrescita dei capelli sarà sana.

19. Sii consapevole dei cambiamenti dei tuoi capelli

Improvvisi cambiamenti nei capelli, come una perdita più frequente o una maggiore fragilità possono, in alcuni casi, essere sintomo di un problema di salute.

La causa può essere anche l’effetto collaterale di alcuni farmaci.

In ogni caso, se noti cambiamenti nei tuoi capelli, rivolgiti ad un dermatologo.

Mostra commenti
Natalità bassa e fecondazione assistita: i dati del Censis
Natalità bassa e fecondazione assistita: i dati del Censis
Primo trapianto di rene da un donatore samaritano
Primo trapianto di rene da un donatore samaritano
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Tutti gli esami da fare se si sospettano malattie tiroidee
Tutti gli esami da fare se si sospettano malattie tiroidee
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Tumore alla prostata: rischio più alto per chi soffre di patologie intestinali?
Esami del sangue: quali valori sono spia di un tumore?
Esami del sangue: quali valori sono spia di un tumore?
Cisti? A volte sono i reni ad essere colpiti
Cisti? A volte sono i reni ad essere colpiti