Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Come combattere la depressione a tavola

Come combattere la depressione a tavola

Ultimo aggiornamento – 26 aprile, 2016

Indice

La depressione è ormai divenuta la malattia più diffusa al mondo, è in continua crescita ed evolve in forme sempre diverse. Secondo gli ultimi dati dell’Organizzazione mondiale della sanità nel 2015 ha colpito ben 350 milioni di persone.

Forse non tutti sanno, però, che anche la dieta alimentare può influire notevolmente sui livelli di ansia e stress, aggravando magari una situazione già a rischio. Esistono alcuni nutrienti utili a mantenere sano il sistema nervoso, fungendo così da importante barriera protettiva anche per disturbi depressivi.

Vediamo più nel dettaglio quali sono e dove trovarli nell’alimentazione di tutti i giorni.

Acidi grassi Omega 3

Contribuiscono a mantenere sane le cellule del cervello, proteggendolo da alcune infiammazioni che potrebbero causare anche sbalzi d’umore.

Gli acidi grassi Omega 3 si possono trovare in:

  • pesci grassi
  • noci
  • tuorli d’uovo
  • olio di semi di lino
  • integratori alimentari

Vitamine B

Contribuiscono a ridurre il rischio di ictus, facilitano l’idratazione della pelle e, secondo recenti studi, hanno anche un notevole influsso positivo sulla salute mentale e quindi sui diversi stati d’animo. La vitamina B si può trovare in:

  • verdure a foglia verde
  • frutti di mare
  • banane
  • crusca
  • carni rosse
  • prodotti di soia fortificati

Acido folico

Secondo alcuni esperti di salute mentale, soggetti con carenze di acido folico hanno più difficoltà a rispondere positivamente a trattamenti antidepressivi.

L’acido folico si può trovare in:

  • fagioli cotti
  • lenticchie
  • spinaci
  • broccoli
  • frutti tropicali

Zinco

Lo zinco è un nutriente molto utile per la salute del corpo umano. Ad esempio è fondamentale nella produzione e nel buon funzionamento dei neurotrasmettitori, influenzando così la salute mentale. Lo zinco si può trovare in:

  • carne di manzo magra
  • spinaci
  • cioccolato fondente
  • semi di zucca

Selenio

Il selenio è un potente antiossidante utile nei processi di disintossicazione del corpo umano. Ecco perché per molti esperti è un nutriente necessario per mantenere un certo benessere mentale. Il selenio si può trovare in:

  • pane integrale
  • carne di maiale
  • tonno
  • ostriche
  • semi di girasole

Magnesio

Il magnesio è considerato un minerale che aiuta l’organismo a rilassarsi, combattendo in questo modo molte possibili fonti di stress. Spesso, però, l’elevato consumo di zuccheri ed alcol priva l’uomo di questa importante riserva nutrizionale. Il magnesio si può trovare in:

  • soia
  • lenticchie
  • cereali integrali
  • frutta secca
  • latticini a basso contenuto di grassi

Vitamina D

La carenza di vitamina D è stata spesso collegata a fenomeni quali depressione, ansia o anche disturbi stagionali (soprattutto durante le stagioni invernali, quando minore è l’afflusso di luce solare). La vitamina D si può trovare in:

  • pesce grasso
  • funghi portobello
  • olio di fegato di merluzzo
  • tofu

Iodio

Lo iodio aiuta a rafforzare il sistema immunitario, le funzioni del cervello e la memoria, inoltre regola la temperatura corporea. È quindi un nutriente utile per mantenere una buona salute mentale.

Lo iodio si può trovare in:

  • formaggi
  • patate
  • tonno in scatola
  • gamberetti
  • mirtilli
  • sale arricchito con iodio

Ferro

La carenza di ferro può causare un’insufficienza di globuli rossi, circostanza che facilita l’insorgere di anemia e un affaticamento del cervello. Questo nutriente è molto utile soprattutto per le donne in stato di gravidanza.

Il ferro si può trovare in:

  • cozze e vongole
  • noci
  • prodotti di soia
  • semi di zucca
  • fegato di pollo
  • frutta secca (anacardi e mandorle)

Infine, va ricordato che per combattere sintomi depressivi a tavola è possibile affidarsi a particolari piatti che fanno parte della propria memoria, cibi che scatenano ricordi positivi e fanno così tornare il buonumore.

Mostra commenti
5 condizioni di salute che in realtà fraintendiamo
5 condizioni di salute che in realtà fraintendiamo
Sconfiggere il tumore al seno “nascondendo” il farmaco
Sconfiggere il tumore al seno “nascondendo” il farmaco
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
La crosta del pane potrebbe contenere una sostanza cancerogena (presente anche nelle sigarette)
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Sbiancamento dei denti, dal dentista o fai-da-te? Un boom di richieste
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con diabete
Il laser per controllare la nostra alimentazione
Il laser per controllare la nostra alimentazione