Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Mesoterapia per combattere la cellulite: diceria o realtà?

Mesoterapia per combattere la cellulite: diceria o realtà?

Ultimo aggiornamento – 30 ottobre, 2017

cellulite: mesoterapia
Indice

La cellulite è un’alterazione nel panniccolo, il tessuto ricco di grasso presente sotto la cute. È tipica di alcune aree: le cosce, i fianchi e i glutei.

Alla base di tale inestetismo vi è una cattiva circolazione venosa e linfatica, che comporta un ristagno dei liquidi. Ne consegue un gonfiore delle cellule adipose e fibre di collagene, il cui ruolo è quello di rendere la pelle elastica, che porta alla formazione di gonfiori e noduli responsabili del classico aspetto “a buccia d’arancia”.

Contrastare la cellulite non è semplice. Avete però mai sentito parlare della mesoterapia come possibile trattamento? Se non sapete di cosa stiamo parlando, non vi resta che continuare la lettura!

Cellulite: un incubo femminile (ma non solo!)

È noto che la cellulite colpisca solitamente le donne: gli ormoni sessuali femminili, infatti, favoriscono la ritenzione idrica e il deposito dei grassi. Secondo quanto afferma il dr. Avran del UCLA Medical Centre di Los Angeles, questo problema colpisce addirittura fino al 98% delle donne di tutte le etnie.

Altri fattori di rischio per lo sviluppo della cellulite includono:

  • familiarità;
  • indossare indumenti stretti di consueto;
  • abuso di alcool;
  • fumo;
  • sedentarietà;

Esistono 4 teorie principali che mirano a spiegare perché si sviluppa la cellulite:

  1. per le differenze sessuali nell’architettura della pelle;
  2. per i cambiamenti nel tessuto connettivo;
  3. per i cambiamenti nella vascolarizzazione;
  4. per fattori infiammatori.

Come evidenziato dal dr. Avram non vi è ancora una spiegazione univoca e definitiva, così come è assente un trattamento veramente efficace. I siti web internazionali e Sudafricani, però, assicurano che la mesoterapia è in grado di rimuovere la cellulite.

Chi avrà quindi ragione? Sicuramente le relazioni scientifiche sono più affidabili delle pubblicità, ma approfondiamo la questione.

Mesoterapia: in cosa consiste?

La mesoterapia è una tecnica che consiste, principalmente, nell’eliminazione del ristagno di liquidi nei tessuti cutanei e sottocutanei (ritenzione idrica): si tratta quindi di una terapia molto richiesta per risolvere gli inestetismi della cellulite, con l’obiettivo di disintossicare l’organismo dalle scorie in eccesso, eliminare i liquidi e, contemporaneamente, tonificare ed elasticizzare la pelle.

La terapia, come ovvio, dev’essere effettuata dal medico dopo aver sottoposto il paziente ad un’accurata diagnosi. In relazione alla diagnosi così formulata, lo specialista deve stabilire la tecnica curativa più idonea per il paziente: nel caso in cui la mesoterapia rappresenti il trattamento preferenziale, è dovere medico optare per una corretta scelta dei medicamenti, in seguito al consenso informato del soggetto.

La mesoterapia consiste nell’iniezione intradermica di farmaci, effettuata tramite sottilissimi aghi, appositamente selezionati: gli aghi, dalla lunghezza di 6 mm, permettono d’iniettare nell’area intradermica piccole quantità di soluzione farmacologica.

Il processo prevede l’iniezione di diversi composti sotto la pelle, nel mesoderma, tra cui:

  • collagenasi;
  • ialuronidasi;
  • aminofillina;
  • fosfatidilcolina;
  • desossicolato;
  • L-carnitina;
  • estratto di carciofi;
  • pentoxifillina;
  • composti a base di lectina.

Mesoterapia e trattamento della cellulite

Secondo uno studio del 2006 di Rotunda e Kolodney, la mesoterapia e l’utilizzo di iniezioni di fosfatidilcolina dovrebbero essere considerati due trattamenti separati. Con mesoterapia si dovrebbe indicare solo l’iniezione di quei composti che alleviano il dolore e trattano i disturbi vascolari (come le vene varicose), ma non quelli per il trattamento della cellulite o per la rimozione del grasso.

Gli stessi ricercatori evidenziano che iniezioni di fosfatidilcolina con un emulsionante (il desossicolato) possono essere efficaci nella rimozione di tessuto adiposo in piccole quantità. Allo stesso tempo sottolineano che l’utilizzo delle iniezioni per questo scopo è ancora in fase di ricerca sperimentale e sono quindi necessarie molte ricerche aggiuntive per determinare quanto sia efficace e sicura tale procedura.

Effetti collaterali della mesoterapia

Effettuando anche solo una rapida ricerca su Pubmed, portale di letteratura scientifica, si può osservare come siano state pubblicate sempre più relazioni sugli effetti collaterali della mesoterapia all’aumentare della sua popolarità.

Addirittura, nel gennaio e febbraio del 2005, il Centres for Disease Control and Prevention (CDC) degli Stati Uniti ha pubblicato un avvertimento sulle reazioni cutanee associate alla mesoterapia. Tale documento evidenziava la presenza di alcuni pazienti trattati con mesoterapia da un praticante senza licenza nel Distretto di Columbia, i quali hanno sviluppato diverse reazioni cutanee che non rispondevano al trattamento antibiotico.

Altri effetti negativi legati alla mesoterapia che sono stati recentemente riportati includono:

  • lupus eritematoso sistemico;
  • infezioni dei tessuti molli a causa di micobatteri non tubercolari;
  • ematoma addominale;
  • noduli sottocutanei;
  • variazioni nella pigmentazione.

Alla luce di quanto evidenziato sopra, i dubbi già presenti sull’utilizzo della mesoterapia per eliminare la cellulite appaiono sensati e una domanda sorge spontanea: è davvero questo il prezzo della bellezza?

Mostra commenti
Punti neri: perchè schiacciarli non è una buona idea
Punti neri: perchè schiacciarli non è una buona idea
Ossiuri: le regole per evitare il contagio e i rimedi per combattere l’infezione
Ossiuri: le regole per evitare il contagio e i rimedi per combattere l’infezione
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Le 6 malattie più difficili da diagnosticare
Le 6 malattie più difficili da diagnosticare
Lo zaino pesante del tuo bambino causa davvero problemi alla schiena?
Lo zaino pesante del tuo bambino causa davvero problemi alla schiena?
Quell’assurda inclinazione dell’uomo a fare del male
Quell’assurda inclinazione dell’uomo a fare del male
Che cos’è l’alluce valgo?
Che cos’è l’alluce valgo?