icon/back Indietro Esplora per argomento

Cane turco Kangal, cosa sapere sul pastore turco gigante dell'Anatolia

Valentina Montagna | Editor

Ultimo aggiornamento – 23 Marzo, 2023

Cane turco Kangal_cosa sapere sulla razza

Il Kangal (nome turco Kangal coban kopegi) è una razza di cane da pastore originaria dell’Anatolia, la regione centrale dell'odierna Turchia, selezionato nel corso dei secoli per affiancare i pastori nomadi che vivevano tra le montagne insieme alle loro greggi. Ancora oggi, in questi territori il suo compito è fare la guardia alle greggi.

In Italia è abbastanza raro, ma lo si può trovare come cane da compagnia, anche se il suo temperamento si adatta poco alla vita di città, a meno di non abituarlo sin da cucciolo. 

Il cane Kangal è un cane dall'aspetto possente, con un fisico massiccio, dal carattere indipendente e coraggioso, che vive bene all'aperto e nei contesti rurali. 

Se si pensa di adottare un cucciolo di questa razza, ecco tutto quello può essere utile sui cani Kangal.

Cosa sapere sul cane Kangal 

Il Kangal è un cane originario della Turchia, impiegato come cane da guardia alle greggi, la razza n. 331 della FCI, appartenente al Gruppo 2 – Pinscher e Schnauzer, razze Molossoidi, cani da montagna Svizzeri.

Aspetto

Il Kangal turco è un cane di taglia grande di tipo molossoide, che nasce dalla selezione fatta nel tempo per ottenere un esemplare che rispondesse alle esigenze dei pastori nomadi. 

Il loro obiettivo era quello di poter contare sul lavoro di un cane rustico, forte e resistente al tipico clima delle zone montane della Turchia. Capace anche di affrontare le lunghe traversate restando all'aperto a lungo, senza un riparo. Oggi il cane da pastore Kangal vive bene negli spazi aperti ed è poco adattabile alla città e alla vita in appartamento.

L'aspetto dei cani di questa razza di pastori della Turchia è imponente, maestoso. È un cane alto con la testa larga, il collo muscoloso, le labbra pendenti, come le orecchie, mentre gli occhi sono piccoli e scuri. 

  • Peso femmine: 40-55 kg - altezza: 71-79 cm
    Peso maschi: 50-65 kg - altezza: 74-81 cm.

Il mantello del Kangal

La caratteristica di questa razza è il mantello corto e molto folto, con un sottopelo denso e fitto. Il colore, tradizionalmente fulvo, può essere anche di altri colori (monocolore), tra cui marrone, grigio scuro, con una maschera nera sul muso.

Carattere del cane Kangal turco

È importante conoscere il carattere di un cane, soprattutto quando si vive in un contesto tale che potrebbe non essere troppo adatto. Se la razza è di quelle che ha sviluppato caratteristiche particolari, è bene prenderne coscienza e fare la scelta più giusta.

Il cane turco Kangal nasce per affrontare un lavoro al fianco dei pastori di montagna, per dedicarsi alle attività pastorizie. La sua indole non può che essere all'altezza di questo compito.

Sebbene siano passati secoli, resta nel gene di questa razza un temperamento forte, coraggioso, indipendente e anche ostinato a volte. Ma sono quelle caratteristiche che servivano e ancora oggi servono al Kangal per essere il cane in grado di affrontare compiti impegnativi.

undefined

Anche il suo spiccato senso della possessività e territorialità ha la stessa ragion d'essere. Il Kangal è un cane che deve sorvegliare un gruppo, che deve rimanere concentrato sul gregge e il suo pastore. Questo è il suo unico lavoro che svolge con il massimo impegno e grande responsabilità. 

Ma non è un cane domestico, come possono esserlo altri esemplari da lavoro, per esempio un Labrador Retriever. A meno di non allevarlo già dai primi mesi a uno stile di vita diverso e abituarlo alla socializzazione con le persone e con gli altri animali. È un cane anche molto sensibile e leale, caratteristiche che lo rendono anche un buon cane da compagnia.

Nonostante la sua tempra, generalmente non è un cane aggressivo. Può allontanare altri cani che tendono ad avvicinarsi con irruenza, ma non tende ad aggredire, anzi si mantiene piuttosto riservato e distaccato. 

Cura e salute del cane Kangal

Le necessità del Kangal sono anch'esse molto relative al tipo di cane sviluppatosi dalla selezione. Non ha esigenze particolari. Il suo mantello richiede solo una spazzolatura periodica, anche solo una volta alla settimana, per evitare che vadano ad annidarsi parassiti, pulci, zecche, acari, ecc. Essendo un cane che passa molte ore all'aperto, solitamente, è bene considerare l'uso di un antiparassitario.

La sua dieta alimentare, perlopiù a base di carne, deve essere sana, completa e bilanciata, affinché possa mantenere il suo peso forma. Il sovrappeso può solo mettere a repentaglio la salute delle sue ossa, causando dolori dovuti ai movimenti ostacolati dalla pesantezza dei suoi arti. 

Trattandosi di un cane con esigenze di una certa importanza, vista la sua taglia grande avrà bisogno di un tenore alimentare più impegnativo di altre razze con una stazza più ridotta. 

undefined

È importante mettere in conto anche questi aspetti, se si sta pensando di accogliere in casa un cucciolo di questa razza. Il cucciolo di oggi è il cane adulto di domani, che dobbiamo nutrire al meglio per garantirne la salute e il benessere.

Tra i problemi di salute del Kangal, oltre alle malattie più comuni, il cane può sviluppare questi disturbi:

  • Lipomi
  • Torsione gastrica
  • Displasia dell’anca e del gomito
  • Entropion.

Durata vita media del Kangal

L'aspettativa media di vita di questi cani va dai 12 ai 15 anni.  

Il Kangal è adatto come cane da compagnia?

Anche se il Kangal può diventare un cane da compagnia, bisogna sempre considerare la sua indole e le condizioni di vita peculiari. La selezione della razza segue gli standard originari, ovvero la capacità di sostenere un certo tipo di vita e ambienti. Il Kangal nasce come cane da lavoro, al fianco dei pastori nomadi, e questo non va dimenticato. La sua vita in casa potrebbe essere difficile da sostenere. 

Il suo carattere, la sua natura, come abbiamo visto, mal si sposa con una vita in casa. Il cane di questa razza ha bisogno di trascorrere tanto tempo all'aperto e di non sentire la limitazione degli spazi e dei comportamenti limitanti che richiederebbe la convivenza. 

È possibile invece adottare un Kangal in un contesto dove vi sia uno spazio aperto per le sue esigenze, sempre valutando gli aspetti legati alla sua genetica: territorialità e protezione del proprio territorio. È importante, se si vuole convivere con un cane di questa razza, educarlo alla socializzazione fin dai primi mesi di vita, per evitare comportamenti iperprotettivi o, addirittura, aggressivi.

Infine, non dimentichiamo che essendo cani molto attivi e da lavoro, è necessario stimolarli per non incorrere in problemi comportamentali.

Quanto costa un cucciolo Kangal

È una razza piuttosto rara, il cui prezzo può riflettere questa caratteristica. Il costo di un cucciolo Kangal può andare dai 2000 ai 4000 euro.

Condividi
Valentina Montagna | Editor
Scritto da Valentina Montagna | Editor

La mia formazione comprende una laurea in Lingue e Letterature Straniere, arricchita da una specializzazione in Web Project Management. La mia esperienza nel campo si estende per oltre 15 anni, nei quali ho collaborato con nutrizionisti, endocrinologi, medici estetici e dermatologi, psicologi e psicoterapeuti e per un blog di un'azienda che produce format televisivi in ambito alimentazione, cucina, lifestyle.

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Valentina Montagna | Editor
Valentina Montagna | Editor
in Cane

525 articoli pubblicati

a cura di Dr. Valerio Guiggi
Contenuti correlati
Cane Landseer
Cane Landseer, anche noto come Terranova bianco e nero

Landseer, il cane Terranova bianco e nero: ecco tutto quello che devi sapere su questo cane: peso, altezza, carattere, salute, durata della vita, prezzo.

Cane crestato cinese che gioca
Cane crestato cinese: caratteristiche e cura

Il cane crestato cinese è una razza canina dall'aspetto particolare, ma cosa sapere prima di prenderne uno? Eccone i principali tratti fisici e caratteriali.

icon/chat