Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Alginatodisodiosodiobenzoato

Quali cibi eliminare in caso d'intolleranza a alginato di sodio e sodio benzoato?

Sono risultata intollerante all'alginato di sodio e al sodio benzoato. Dove trovo questi elementi? Quali cibi dovrei eliminare dalla mia dieta?

L'alginato di sodio, se ingerito in grandi quantità può limitare l’assorbimento di micro e macro nutrienti. Si tratta di un gelificante, presente in budini, confetture, alimenti confezionati in genere. Per conoscere gli alimenti che devi eliminare devi leggere l'etichetta, ed in particolare quelle che in elenco contengono come numerazione E400 – E401 – E402. Il sodio benzoato invece è presente quando sull'etichetta sono presenti: Acido benzoico E210, Benzoato di sodio E211, Benzoato di potassio E212, Benzoato di calcio E213, fino ad E219. Il sodio benzoato è presente in bibite e bevande a base di succo di frutta, conserve ittiche come ad esempio il caviale. È sconsigliato l'uso ai bambini ed è contenuto nei soft drink e dolci freddi. È un conservante anti muffa che ha presentato qualche rischio se assunto ad elevate dosi, in particolare nei soggetti che soffrono di asma o di orticaria. Assunto ad elevate quantità provoca irritazione gastrica, agendo col metalsolfito di sodio E222. Il 90% dell'acido benzoico in commercio è convertito in fenolo e caprolattame usato nella produzione di glicol-benzoati nell'industria della plastica. È usato anche come attivatore e ritardante nella polimerizzazione della gomma.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Annalisa Subacchi
Annalisa Subacchi
Cremona - via Giuseppina, 21
Risposte simili
Anfetamine per persona obesa: consigli?
Le anfetamine sono farmaci ritenuti miracolosi nella perdita di peso; allo stesso tempo, però, sono molto pericolose per la salute. Consiglio alla tua amica...
Calcoli al fegato: quale dieta seguire?
La dieta di chi come te soffre di calcolosi al fegato deve essere corretta e bilanciata, come per gli individui sani. Le uniche accortezze che...
Pillole dimagranti: quali sono gli effetti?
Le pillole dimagranti sono dei preparati chimici di sostanze solitamente non ben definite che possono portare una temporanea riduzione del peso; solitamente il peso viene...
Altre risposte di questo specialista
Allergia al nichel: esiste una dieta consigliata?
Esistono diete nichel free, nel senso che si cerca di abbassare il più possibile il livello di nichel introdotto con l'alimentazione, consumando alimenti che ne...
Disturbi gastrointestinali, aderenze addominali: è intolleranza ai carboidrati?
I carboidrati presenti nel pane e pasta sono difficili da digerire in quanto contengono glutine e fibra che non viene assorbita a livello intestinale. ...
Vedi tutte