Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Diverticolosi Dieta

Quali sono i cibi da evitare in caso di diverticolosi?

Ho scoperto da poco di soffrire di diverticolosi, e vorrei sapere qual è la dieta più adatta da seguire nel mio caso e quali sono i cibi che vanno assolutamente evitati.

La diverticolosi è una malattia asintomatica, cioè priva di sintomi, che però può evolversi in diverticolite, che è invece un'infiammazione dell'intestino.

L'aspetto più importante nella dieta della diverticolosi è consumare almeno 3 porzioni di frutta e verdura al giorno, avendo cura di togliere la buccia ed i semi. Bisogna evitare fichi, fragole, lamponi, ribes, more, kiwi, melograno, fagiolini, nocciole, mandorle e tutti gli altri alimenti che contengono piccoli semi difficilmente asportabili.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione Pazienti
Milano
Risposte simili
Calcoli al fegato: quale dieta seguire?
La dieta di chi come te soffre di calcolosi al fegato deve essere corretta e bilanciata, come per gli individui sani. Le uniche accortezze che...
Pillole dimagranti: quali sono gli effetti?
Le pillole dimagranti sono dei preparati chimici di sostanze solitamente non ben definite che possono portare una temporanea riduzione del peso; solitamente il peso viene...
Menopausa: cosa fare per non ingrassare?
L'unico consiglio che posso darti per non ingrassare, anche in menopausa, è fare attività fisica regolare e mantenere un regime dietetico appropriato.
Altre risposte di questo specialista
Placenta staccata a mano: si può avere un'altra gravidanza?
Può essere che il mancato secondamento spontaneo da te subito fosse dovuto ad una caratteristica propria di quella placenta, che si era inserita troppo...
Colposcopia: come si interpreta?
No, la risposta è sicuramente migliore.La cervicite cronica è aspecifica, quindi stai tranquilla. Prosegui comunque gli accertamenti con frequenza annuale, chiedendo sempre, in prima...
Fase luteale: è sempre seguita da una mestruazione?
Alla fase luteinica, segue la mestruazione, sempre che vi sia stata sufficiente presenza di estrogeni (estradiolo) in una prima fase del ciclo:...
Polipo endometriale: quale esame di controllo effettuare?
È assolutamente consigliabile fermarsi ad un'ecografia transvaginale: tieni presente che un'isteroscopia è pur sempre un intervento invasivo.Solo un'anomalia rilevabile con l'ecografia transvaginale o...
Isteroscopia di controllo: quando è necessario effettuarla?
Non vedo proprio perchè debba fare un'isteroscopia di controllo. L'isteroscopia, anche se solo diagnostica, è pur sempre un intervento invasivo, a maggior ragione in...
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più