Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Blocco Sessuale

Come far sbloccare sessualmente un ragazzo vergine?

Buongiorno, sto assieme ad un ragazzo da 2 anni e mezzo, lui è vergine, mentre io no. In questo tempo, non abbiamo mai avuto un rapporto fisico, nemmeno del petting. Durante i primi mesi, lui cercava di avvicinarsi in maniera molto incisiva a me e circa un anno fa abbiamo provato ad avere un rapporto, ma all'inserimento del preservativo ha perso l'erezione. Nonostante i miei ripetuti contatti, le cose non sono però progredite in tal senso; lo bacio, mi bacia, lo accarezzo e lui rimane fermo, sembra quasi intimorito e non interessato, delle volte percepisco l'eccitazione, altre mi sembra meno. Recentemente, abbiamo fatto per la prima volta una doccia assieme, lui era molto preso dalla situazione, ma il tutto si è concluso con delle effusioni, senza nemmeno del petting. Giorni a seguire, c'è stata una seconda doccia assieme per volontà sua, dove lui però non ha nemmeno raggiunto l'erezione. Com'è possibile? Lui dice di essere attratto da me, ma si rende conto che manca da parte sua la passione e attribuisce ogni volta la colpa ad una cosa diversa, lavoro, litigi, stanchezza, non è il momento giusto. Secondo me sono tutte scuse, poiché in questi anni non ci sono mai stati dei contatti e non capisco come sia possibile da parte sua. Vedo che è sempre provvisto di precauzioni, ma ogni volta in cui c'è l'occasione non si avvicina oppure dopo un po' di effusioni si ricompone. Dice di avere delle paure nei miei confronti, si è scusato per la situazione dicendo che non capisce nemmeno lui, che ha bisogno di tempo e di tranquillità, ma tutto ciò mi sembra una sorta di blocco. Io non capisco, dopo tutto questo tempo gliene serve ancora? Potrebbe essere un'ansia di tipo prestazionale? Come fare per sbloccare la situazione? Grazie per la cortesia.

Salve,
nel tuo messaggio non specifichi la tua età, ma poiché si parla di prime esperienze, suppongo si tratti di una coppia molto giovane. In questo caso, difficoltà e ansia da prestazione, insieme alla mancanza di esperienza possono essere fattori implicati nella situazione che descrivi.

Ovviamente, è impossibile fornire una risposta certa o trovare un rimedio con così poche informazioni a disposizione. Il consiglio è sempre lo stesso: parlare, parlare, parlare senza ansia né colpevolizzazioni. Solo in questo modo, in modo naturale e senza pressioni, la situazione potrà in qualche modo sbloccarsi in maniera naturale o, qualora ciò non bastasse, grazie all'intervento di uno specialista che possa aiutarvi a comprendere e superare queste piccole difficoltà.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Claudia Petrilli
Dr.ssa Claudia Petrilli
L'Aquila - Via degli Aragonesi, 7, L'Aquila, 67100 AQ, Italia
Altre risposte di questo specialista
Assenza di desiderio sessuale: quali potrebbero essere le cause?
Salve, come sempre, non è possibile fornire risposte semplici senza fare una valutazione approfondita della storia della coppia, della sessualità e senza considerare...
Orgasmo: come fare a raggiungerlo?
Le difficoltà nel raggiungimento dell'orgasmo sono molto comuni, specialmente nelle giovani donne alle prime esperienze. Alla base può esserci la...
Mancanza di stimolo sessuale: è normale?
Salve, mi dispiace molto per la situazione che descrivi e che tua figlia abbia dovuto vivere. Innanzitutto, all'interno di un quadro
Rapporto sessuale insensibile: a cosa imputarlo?
Gentile utente, le difficoltà legate all'orgasmo femminile sono piuttosto comuni e possono essere legate a molteplici fattori. Non sempre si...
Relazione senza sesso: come stimolarla?
Molto spesso la vita di tutti i giorni, il lavoro, le responsabilità, i problemi di vario genere, prendono il sopravvento e, uniti ad un po'...
Vedi tutte
Risposte simili
Puntini sul glande (di colore bianco) di cosa potrebbe trattarsi?
Buongiorno. Sì, visti i puntini bianchi sul glande potresti aver contratto l'Herpes Simplex, però senza una valutazione diretta...
Masturbazione: può provocare danni ai testicoli?
La masturbazione non arreca danni alla salute a meno che non diventi un comportamento di tipo compulsivo, ossia quando la masturbazione è ripetuta diverse volte...
Disfunzione erettile: come risolverla?
Gentile Signore, la disfunzione erettile (ossia di riduzione della potenza sessuale dell'uomo, il pene non si irrigidisce o non diventa sufficientemente duro oppure non...