Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Bromelina Allergia

Si può essere allergici alla bromelina?

Buongiorno, ho assunto un integratore contenente la bromelina, papaina e zinco, 2 capsule al giorno dopo un intervento al ginocchio che non si sgonfiava. Il 2° giorno di assunzione ho incominciato ad accusare un prurito in tutto il corpo senza alcune reazione cutanea. All'inizio non era eccessiva e man mano continuavo la terapia aumentava, così decisi di sospendere l'assunzione. Il giorno seguente non avevo quasi più prurito fino alla totale scomparsa. Purtroppo non è certo che sia la bromelina, soltanto visto che l'integratore contiene anche altri componenti, i quali potrebbero essere anch'essi causa del fenomeno scatenato. Questo è possibile premettendo che ho scoperto di avere delle allergie che non sapevo di avere? Ad esempio lo iodio e l'arancio, qualche problema anche con il sodio che mi causa una rinite ogni volta che lo consumo.

Si può soffrire di allergia alla bromelina, vi sono dei test RAST che ne consentono l'individuazione.

In ogni caso, fare dei test di screening da specialista allergologo potrebbe chiarire alcune cose. 

Infine, allergia a iodio e sale non sono mai state descritte; all'arancio è possibile.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Maurizio Galimberti
Dr. Maurizio Galimberti
Novara - Via Dante Alighieri 43
Risposte simili
Gonfiore alle palpebre: quali sono le cause?
Comprendo la natura della tua preoccupazione e il fastidio causato dalle palpebre gonfie. Ti dico che il mondo delle allergie è molto complesso e,...
Rinite: quali sono le cause della congestione nasale?
È opportuno che tu effettui un tampone nasale per valutare qual è l'agente infettante della tua rinite allergica. Una volta ottenuto il risultato del...
Bolle su tessuto gengivale a causa di Clorexidina: consigli?
Da quello che mi dici, potrebbe trattarsi di una reazione allergica al principio attivo del gel che stai utilizzando. Sarebbe opportuno fissare una visita di...
Altre risposte di questo specialista
Allergia a prodotto di bellezza: quali esami effettuare?
Per una corretta diagnosi di allergia alle creme cosmetiche, sono necessari dei test da contatto da impostare dopo avere esaminato la composizione del prodotto sospettato.Va...
Allergie in gravidanza: cosa fare?
I farmaci per le allergie possono essere utilizzati anche in gravidanza, sotto controllo medico. Non è necessario effettuare subito test allergometrici di...
Rinite allergica: come si cura?
Se il solo antistaminico non basta, è opportuno assumere altri farmaci che concorrano al controllo della rinite allergica. Sulla base di una valutazione...
Bacche di Goji: scatenano reazioni allergiche al nichel?
Il manganese è un metalloide diverso dal nichel e non risulta essere uno degli apteni che facilmente sono sensibilizzanti. In ogni caso, è difficile rispondere...
Citotest: quanto costa?
Non sono in grado di rispondere, in quanto il citotest non è un test che gli allergologi utilizzano, perché non risulta scientificamente riproducibile, pertanto, non...
Vedi tutte