Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Bruciore Dolore Condilomi Anali

Come trattare il dolore dato da un intervento di bruciatura di condilomi all'ano?

Salve, ho 22 anni e mi sono operato per dei condilomi all'interno dell'ano, li hanno bruciati con il bisturi elettrico. Sono passati 15 giorni dall'operazione e ho ancora dolore sia quando vado in bagno infatti uso Toradol per calmare il dolore sia quando sto alzato. Il medico non mi ha dato nessuna cura, non guarisco mai. Mi date qualche consiglio per guarire prima?

L’asportazione con il bisturi elettrico di condilomi anali è corretta. Residua un'ustione che ovviamente è molto fastidiosa e dolorosa.
La terapia è di solito locale con lavaggi frequenti con soluzioni disinfettanti tipo Anonet e creme anche intrarettali contenenti fattori cicatrizzanti e anestetici locali. 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Paolo Padula
Dr. Paolo Padula
Genova
Altre risposte di questo specialista
Coronavirus: cosa si rischia se si è stati splenectomizzati?
Non credo che con le dovute accortezze tu sia più suscettibile di infezione a distanza di 4 anni. Meglio comunque magari non essere direttamente in...
Ernia ombelicale: perchè esce la retina?
L’intervento per ernia ombelicale con riparazione con protesi in plastica non deve assolutamente determinare la fuoriuscita della protesi stessa dalla ferita. La protesi si...
Ernia discale: va sempre operata?
Gentilissima utente,ti consiglio di rivolgerti ad un neurochirurgo o ad uno specialista ortopedico che si interessa di colonna vertebrale per avere una corretta impostazione...
Ernia inguinale: dopo 3 mesi si può ricominciare a correre?
Assolutamente sì, sia che tu abbia fatto un intervento tradizionale che in laparoscopia. L’uso di slip contenitivo non è fondamentale, ma può comunque dare...
Ernia inguinale: quali sintomi provoca?
La presenza di un’ernia inguinale, in particolare se di piccole dimensioni, determina più frequentemente disturbi di tipo locale. Spesso, si tratta di un senso...
Vedi tutte
Risposte simili
Asportazione di polipi durante la gastroscopia: è possibile?
La gastroscopia è fondamentalmente un esame diagnostico endoscopico attraverso il quale il medico osserva il tratto superiore dell'apparato digerente per valutare se esistano...
Chirurgia ortogantica: che cos'è?
Caro paziente,  la chirurgia ortognatica è una branca della chirurgia maxillo facciale che serve a correggere le deformità del mascellare superiore e della mandibola....
Calcoli alla colecisti senza coliche: com'è possibile?
I calcoli alla colecisti, detta anche cistifellea, non sono sempre sintomatici, però possono causarti dolore se si spostano fino ad ostruire il deflusso biliare procurando...