Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Bruciore Dolore Condilomi Anali

Come trattare il dolore dato da un intervento di bruciatura di condilomi all'ano?

Salve, ho 22 anni e mi sono operato per dei condilomi all'interno dell'ano, li hanno bruciati con il bisturi elettrico. Sono passati 15 giorni dall'operazione e ho ancora dolore sia quando vado in bagno infatti uso Toradol per calmare il dolore sia quando sto alzato. Il medico non mi ha dato nessuna cura, non guarisco mai. Mi date qualche consiglio per guarire prima?

L’asportazione con il bisturi elettrico di condilomi anali è corretta. Residua un'ustione che ovviamente è molto fastidiosa e dolorosa.
La terapia è di solito locale con lavaggi frequenti con soluzioni disinfettanti tipo Anonet e creme anche intrarettali contenenti fattori cicatrizzanti e anestetici locali. 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Paolo Padula
Dr. Paolo Padula
(0)
Genova
Altre risposte di questo specialista
Smettere di fumare: quali sono i primi sintomi?
La crisi fisica da astinenza dura una settimana circa. È una droga, ma gli effetti fisici sono minimali. Sicuramente, lo stato di tensione da te...
Ernia post intervento: come trattarla?
La possibilità di un sieroma post operatorio dopo laparocele e posizionamento di una protesi è un evento abbastanza frequente.  Di solito, si controlla con eco...
Intervento alla colecisti: qual è il post operatorio?
La possibilità di alterazioni dell’alvo dopo una colecistectomia è possibile, sebbene non sia frequente. Dovresti controllare in primo luogo la presenza di agenti nocivi...
Fistola sacro-coccigea: come guarisce la cicatrice?
Gli esiti degli interventi per le cisti sacro coccigee comprendono spesso la possibilità che la ferita chirurgica suturata possa andare incontro ad infezione e/o...
Appendicite: perchè si infiamma?
La possibilità di sviluppare un episodio di appendicite acuta è quantomai impossibile da prevedere. L’appendice è considerata una sorta di tonsilla dell’intestino, nel...
Vedi tutte

Risposte simili

Asportazione di polipi durante la gastroscopia: è possibile?
La gastroscopia è fondamentalmente un esame diagnostico endoscopico attraverso il quale il medico osserva il tratto superiore dell'apparato digerente per valutare se esistano lesioni responsabili...
Chirurgia ortogantica: che cos'è?
Quando senti parlare di chirurgia ortognatica, o chirurgia dei mascellari, ci si riferisce ad uno dei principali settori della chirurgia maxillo-facciale che permette la correzione...
Calcoli alla colecisti senza coliche: com'è possibile?
I calcoli alla colecisti, detta anche cistifellea, non sono sempre sintomatici, però possono causarti dolore se si spostano fino ad ostruire il deflusso biliare procurando...