Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. C E Una Dieta Da Seguire In Menopausa

Quale dieta è consigliabile seguire in menopausa?

Sono in menopausa da qualche mese. Quale dieta devo seguire?

Gentilissima,
la dieta deve essere varia, assumendo una porzione di verdure crude ad ogni pasto; limitando la carne ad un paio di volte al settimana e incrementando l'assunzione di pesce e proteine vegetali, quali quelle ricavate dai legumi. 

Utilizzare la frutta come spuntino, sia a metà mattina che a metà pomeriggio e non saltare mai la prima colazione. Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Stefano Bernini
Dr. Stefano Bernini
Milano - Piazza Udine, Milano, MI, Italia
Risposte simili
Ingrassare: come fare?
Una soluzione potrebbe essere aumentare il numero di pasti nella giornata e la quantità delle porzioni in modo proporzionato. Questo a...
Anfetamine per persona obesa: consigli?
Le anfetamine sono farmaci ritenuti miracolosi nella perdita di peso; allo stesso tempo, però, sono molto pericolose per la salute. Consiglio alla tua amica...
Calcoli al fegato: quale dieta seguire?
La dieta di chi come te soffre di calcolosi al fegato deve essere corretta e bilanciata, come per gli individui sani. Le uniche accortezze che...
Altre risposte di questo specialista
Omeopatia: come prepararsi al parto?
Gentilissima,la scelta dei rimedi e la posologia sono assolutamente corrette. In fase di travaglio, assumerei i 2 prodotti in alternanza al ritmo di ogni...
Cura omeopatica e fitoterapica: si possono seguire insieme?
L'integrazione tra omeopatia e fitoterapia è certamente utile e vantaggiosa. Lavorando a diversi livelli di profondità, non solo non vi è alcuna interferenza, ma, anzi,...
Dolore per ernia iatale: cosa assumere di omeopatico?
Gentilissimo, esistono molte possibilità di cura in ambito omeopatico per i disturbi dell'apparato digerente e per le cause che provocano ernia iatale. Il...
Golosità di dolci: come arginarla?
Gentilissima,la fame compulsiva di dolci è un problema in parte psicologico e in parte metabolico. Gli zuccheri creano dipendenza e, come per una droga, necessitano...
Fibromiomi: esiste una cura omeopatica per prevenirli?
Gentilissima, l'omeopatia ha molte frecce nel suo arco per curare la tendenza dell'organismo a sviluppare iperplasie tessutali come i fibromi e la mastopatia...
Vedi tutte