Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Colpo Di Frusta Danni

I danni per un colpo di frusta si possono sentire anche a distanza di tempo?

Buongiorno, 10 anni fa, ho avuto un tamponamento con la macchina con relativo colpo di frusta al collo. Neanche ci pensavo più a questo fatto, ma qualche giorno fa, un mio amico ha avuto lo stesso colpo di frusta e mi ha detto che a lui hanno fatto fare l’ecocolordoppler tiroideo per valutare la presenza di danni alla parete dei vasi del collo. Io non ho fatto niente di tutto questo. Posso rischiare di portare danni al collo anche a distanza di tutti questi anni? Spero che, se avessi avuto danni, dopo 10 anni dovrei avere avuto qualche sintomo. Grazie per l’eventuale risposta che mi darete.

Salve caro amico,
stai pure tranquillo. I danni da colpo di frusta non interessano certamente l'asse carotideo. Al massimo, se ci fosse una lussazione o sublussazione di una vertebra, si potrebbe avere un danno dell'arteria vertebrale. Seppure ci fosse una lesione, si manifesterebbe nell'immediato con segni e sintomi caratteristici di un'eventuale ischemia cerebellare.

State tranquilli sia tu sia il tuo amico. Piuttosto, non so quanti anni hai, ma dopo i 50 anni è d'uopo sottoporsi al controllo eco color doppler TSA per aterosclerosi dei vasi epiaortici.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Cecere
Dr. Domenico Cecere
Caserta - Via Gennaro Tescione
Altre risposte di questo specialista
Malattia di Behcet: quali sono i sintomi?
Salve cara signora,credo proprio, da quello che dichiari, che i segni e i sintomi non siano quelli specifici della malattia immunitaria di Behcet (
Collant da 70 denari: con che cosa sostituirli?
Salve, se il collega angiologo ti ha prescritto la calza elastica 70 denari, lo ha fatto solo a scopo preventivo ed assicuro che 70 denari...
Dolore alla gamba: è colpa della vena safena?
Salve, la malattia venosa cronica difficilmente provoca infezione alla gamba, a meno che, consensualmente, non avviene anche una flogosi del tessuto cutaneo e sottocutaneo...
Attività protrombinica alta in gravidanza: cosa si rischia?
Salve,la protrombina è una glicoproteina che partecipa al processo di coagulazione del sangue. In caso di lesione di un vaso sanguigno, la protrombina (fattore...
Parestesie arti superiori e inferiori: quali esami fare?
Salve,sono uno specialista di chirurgia vascolare e, con tanti sforzi per cercare di darti un aiuto per trovare innanzitutto una diagnosi e poi un'adeguata terapia,...
Vedi tutte
Risposte simili
Tromboflebite e distorsione: è normale sentire dolore?
Una tromboflebite, sia superficiale che profonda, ha come sintomo più importante e significativo il dolore. L'infiammazione acuta determina edema e tensione delle masse...
Aneurisma arteria renale: come si cura?
Il trattamento dell'aneurisma dell'arteria renale può avvenire mediante angioplastica + stent o mediante trattamento chirurgico. Ovviamente, per poterti fornire una risposta più precisa...
Caviglie e piedi gonfi: cosa può essere?
Salve, la malattia di Parkinson è una patologia degenerativa del sistema nervoso che rallenta i movimenti e la stazione eretta. Immagino che la...