Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Coumadin Tatuaggio

Una persona che assume Coumadin può farsi un tatuaggio?

Buongiorno, chi ha avuto un’operazione al cuore (ormai già da 2 anni), con sostituzione della valvola con una meccanica e fa pertanto uso del Coumadin, può farsi un tatuaggio? Il tatuaggio sarebbe particolarmente piccolo e situato sul polso anteriore. Ringrazio moltissimo. Cordiali saluti.

Tieni presente che l'azione del Coumadin è quella di evitare il formarsi di coaguli di sangue, sia che siano patologici (come quelli che possono essere provocati da una valvola cardiaca meccanica) sia che siano fisiologici, a seguito di lesioni della pelle.
Per cui, è possibile che, se in corso di tatuaggio si lede anche un capillare o una piccola arteria, si provochi un'emorragia che potrà essere fermata con maggior difficoltà rispetto ad un soggetto che non faccia terapia anticoagulante.

E' ovviamente altamente sconsigliato sospendere la terapia anticoagulante anche per qualche giorno in procinto e subito dopo il tatuaggio.

I portatori di valvole meccaniche non possono sostituire il Coumadin con i nuovi anticoagulanti orali (che non hanno bisogno di controlli periodici dell'INR, perchè non coprono le 24 ore) proprio perchè l'anticoagulazione deve essere costante nelle 24 ore.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Nassisi
Dr. Gianfranco Nassisi
(0)
Foggia - Viale Appennini, 71, Lucera
Altre risposte di questo specialista
Esame cardiologico: come si legge?
La situazione cardiaca, tutto sommato, non è molto seria: la cosa più importante è l'ipertrofia concentrica del ventricolo sinistro; anche l'insufficienza...
Ecocolordoppler: come si legge?
Considerata l'età, il quadro vascolare può considerarsi pressochè normale. Non dici se c'è diabete e quali sono i valori di colesterolo,...
Dilatazione aortica: quando diventa preoccupante?
In realtà, un aumento di 4 mm dell'aorta ascendente in un anno è un dato da non sottovalutare: probabilmente, anche l'attività fisica di tipo isometrico...
Diabete: potrebbe migliorare in seguito ad un intervento al cuore?
Gli autori americani sono soliti dire che il diabete è una malattia cardiovascolare, nel senso che, presto o tardi, i diabetici vanno incontro...
Referto cardiologico: come si legge?
E' strano che l'ecografista non ti abbia spiegato l'esame; di solito, spieghiamo per sommi capi il significato dell'esame, lasciando al medico che lo ha richiesto...
Vedi tutte

Risposte simili

Valvola mitralica: cos'è?
La valvola mitralica è la valvola del cuore che permette al sangue, ricco di ossigeno dell'atrio sinistro proveniente dai polmoni, di entrare nel...
Disturbi alla valvola mitralica: quali sono le cause?
I disturbi alla valvola mitralica possono essere dovuti a cause congenite, ma più spesso sono dovuti a degenerazione. Un tempo la...
Intervento di sostituzione della valvola mitrale: è sempre necessario?
La valvola mitrale (o mitralica) può essere "riparata" con un intervento chirurgico, ma quando questo non fosse possibile è necessaria la sostituzione della stessa con...