Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cuoio Capelluto Squamoso

Come può una ragazza curare il prurito e la desquamazione al cuoio capelluto?

Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni. Da qualche anno, ho un problema al cuoio capelluto, l'ho sempre trascurato dando la colpa al cambio di stagione o allo stress, ma persiste e peggiora a dismisura. La pelle del cuoio capelluto si squama e non capisco se sia forfora o dermatite seborroica, ho provato molti shampoo anti forfora o per cute secca o grassa comprati in farmacia, ma il problema peggiora. Inoltre, mi crea forte prurito, arrossamento della cute, perdita fortissima di capelli e disagio. Ho i capelli lunghi e neri e questo mi provoca non poco disagio in pubblico e mi porta a vivere male molte situazione ed evitare il contatto ravvicinato con le persone. Quando li lavo, provo una sensazione di sollievo momentaneo dal prurito, ma sta diventando un circolo vizioso perché lavarli troppo spesso peggiora la situazione. Purtroppo ad oggi non posso permettermi una visita specialistica, ma questo problema mi sta privando di molte cose per questo mi rivolgo a voi anche per una cura da poter comprare in farmacia e che mi guarisca. Spero in un riscontro che mi possa aiutare, grazie in anticipo.

Salve,
purtroppo, senza una visita, non è possibile dare una terapia che funzioni, problemi del genere al cuoio capelluto possono essere provocati da patologie diverse che richiedono approcci terapeutici personalizzati.

Posso solo consigliarti di utilizzare shampoo lenitivi del prurito, che non contengano cortisone. Ce ne sono diversi in farmacia e puoi chiedere consigli in tal senso.

Saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Dario De Simone
Dr. Dario De Simone
Napoli
Risposte simili
Intervento post ustione: quanto tempo deve passare?
Le cicatrici generalmente si attenuano con il passare del tempo, per cui è meglio aspettare che la cicatrice si stabilizzi prima di programmare un intervento...
Gradi delle ustioni: come vengono definiti?
Si distingue tra ustioni superficiali e profonde: le prime sono epidermiche e guariscono autonomamente, mentre le seconde possono compromettere la sopravvivenza del paziente e in...
Ustioni in un bambino: come sapere se stanno guarendo bene?
Le ustioni sono il risultato di un contatto con agenti termici o chimici. La conseguenza è un danno ai tessuti cutanei, con gravità progressiva,...
Altre risposte di questo specialista
Brufoli sul petto: come farli sparire?
Salve,potrebbe trattarsi di un'acne in fase iniziale o di una follicolite, cioè di un'infiammazione dei follicoli piliferi che esita nella formazione di...
Protesi di capelli: che tipo di collante andrebbe usato?
Salve,non ho particolare esperienza al riguardo, ma suppongo che questi collanti siano quanto meno non allergizzanti e quindi sicuri da questo punto di vista.Devo dirti...
Brufoli sulle braccia: come farli sparire?
È difficile darti una risposta senza poterti visitare. Probabilmente, si tratta di una follicolite batterica insorta dopo la ceretta. In tal caso, puoi provare...
Intervento per basalioma: è il caso di farlo subito?
Salve,l'epitelioma basocellulare non è particolarmente pericoloso, in quanto solo eccezionalmente può dare metastasi.Bisogna vedere che basalioma è. Ce ne sono di diversi tipi:...
Abbronzatura parziale: come rimediare?
Salve,non mi è chiara la descrizione del problema che affligge tua moglie. Forse si tratta di un aumento della pigmentazione al volto che è...
Vedi tutte