Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Disturbi Urinare

Quale cura seguire se si hanno disturbi a urinare?

Buongiorno, è da un anno che prendo Omnic e Profluss. I disturbi a urinare spesso spariscono e poi ritornano di nuovo, dovrei cambiare cura o continuare ancora con questa? Ho 45 anni.

Buongiorno,
ritengo che devi valutare la prostata con il tuo urologo di riferimento.

Può essere che tu abbia una prostatopatia da trattare con adeguata terapia. Lo specialista che sceglierai ritengo che ti farà fare, dopo la visita, accertamenti a conferma di quello che sarà il suo orientamento.

Saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giuseppe Dovinola
Dr. Giuseppe Dovinola
Salerno - Via lungomare trieste 172, Salerno
Risposte simili
Infezione delle vie urinarie nel neonato: come si manifesta?
Ti descriverò alcuni sintomi, che però variano a seconda dell’età, ma diciamo che nel neonato si possono riscontrare: febbre oltre 38 gradi e mezzoarresto della...
Esame citologico delle urine: cos'è?
L'esame citologico delle urine è un test diagnostico utilizzato per studiare le cellule che rivestono la parete della vescica. Parte di queste cellule...
Prolasso della vescica: quali sono le cause?
Le cause del prolasso della vescica di tua madre possono dipendere da un fattore genetico, dal numero delle gravidanze e dei parti,...
Altre risposte di questo specialista
Bruciore e secchezza al pene: cosa li può causare?
Caro ragazzo buonasera,hai una balanopostite quasi certamente su base batterica. Consiglierei di effettuare un tampone locale completo per aerobi e anaerobi. Poi, lo valuterà...
Prostatite batterica: cosa assumere?
Buongiorno, se il batterio è venuto fuori da una spermiocoltura e l'antibiotico è quello con la mic più favorevole, devi solo attendere...
Orchidopessi: è sempre consigliata?
Gentile signora, sicuramente il collega che ha operato tuo figlio ti avrà detto che quanto più alto è il testicolo alla nascita (cioè lontano...
Problemi ad urinare: cosa assumere?
Fai almeno un esame delle urine per capire se trattasi di infezione urinaria o genitale. Acquista mirtillo rosso americano e assumilo almeno la...
Taglietti sulla pelle del glande: cosa potrebbe essere?
Buonasera,è molto probabile che ci sia un'infezione.Direi che puoi perseguire due strade: impacchi con soluzione di acido borico, per una settimana almeno, mattina e...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Bruciore e secchezza al pene: cosa li può causare?
Caro ragazzo buonasera,hai una balanopostite quasi certamente su base batterica. Consiglierei di effettuare un tampone locale completo per aerobi e anaerobi. Poi, lo valuterà...
Prostatite batterica: cosa assumere?
Buongiorno, se il batterio è venuto fuori da una spermiocoltura e l'antibiotico è quello con la mic più favorevole, devi solo attendere...
Orchidopessi: è sempre consigliata?
Gentile signora, sicuramente il collega che ha operato tuo figlio ti avrà detto che quanto più alto è il testicolo alla nascita (cioè lontano...
Problemi ad urinare: cosa assumere?
Fai almeno un esame delle urine per capire se trattasi di infezione urinaria o genitale. Acquista mirtillo rosso americano e assumilo almeno la...
Taglietti sulla pelle del glande: cosa potrebbe essere?
Buonasera,è molto probabile che ci sia un'infezione.Direi che puoi perseguire due strade: impacchi con soluzione di acido borico, per una settimana almeno, mattina e...
Vedi tutte