Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Esame Istologico Diagnosi

Come si interpreta l'esame istologico effettuato dopo l'asportazione di un neo?

Ho effettuato un esame istologico dopo l'asportazione di un neo sulla coscia sinistra con questi risultati: "melanoma a diffusione superficiale, profondità di invasione secondo Breslow mm 3,3. Livello di infiltrazione secondo Clark 5, ulcerazione presente nella fase di crescita verticale (secondo Elder) presente a cellule epitelioidali, infiltrazione linfocitaria intratumorale (til). Presente lieve (noo brisk) mitosi pari a 6 x mm 2. Regressione assente, elastosi assente, invasione vascolare assente, satellitosi assente, nevo associato a melanoma assente. Margini laterali liberi con distanza minima inferiore a 3 mm, margini profondi liberi da neoplasia". Cosa significa?

Si tratta di una forma di neoplasia che necessita di essere seguita accuratamente.

Il mio consiglio è di rivolgerti ad un servizio di oncologia dermatologica
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Marco Gigantesco
Dr. Marco Gigantesco
Livorno - VIA MONTEBELLO, 102
Risposte simili
Intervento post ustione: quanto tempo deve passare?
Le cicatrici generalmente si attenuano con il passare del tempo, per cui è meglio aspettare che la cicatrice si stabilizzi prima di programmare un intervento...
Gradi delle ustioni: come vengono definiti?
Si distingue tra ustioni superficiali e profonde: le prime sono epidermiche e guariscono autonomamente, mentre le seconde possono compromettere la sopravvivenza del paziente e in...
Ustioni in un bambino: come sapere se stanno guarendo bene?
Le ustioni sono il risultato di un contatto con agenti termici o chimici. La conseguenza è un danno ai tessuti cutanei, con gravità progressiva,...
Altre risposte di questo specialista
Ittiolo: potrebbe far guarire un foruncolo?
Sì, l'ittiolo può essere utilizzato per far guarire foruncoli.Un saluto
Prurito e macchia rossa: cosa potrebbe essere?
Difficilmente si tratta di fuoco di Sant'Antonio che si presenta con differenti caratteristiche.
Colore dei capelli: da che cosa dipende?
Il colore dei capelli è determinato dal tipo di pigmentazione melanica e dalla sua concentrazione.
Peluria dei bambini: può essere trattata?
Occorre valutare caso per caso, occorre stabilire se si tratta di una ipertricosi isolata o se si tratta ad esempio di una pubertà precoce. Il...
Tagli sulle dita delle mani: cosa potrebbe essere?
Sicuramente si tratta di una dermatite, può essere di tipo irritativo o allergico. Consulta un bravo dermatologo per individuare la cura adatta.
Vedi tutte