Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ferite Addome Drenaggio

Che cosa fare per far rimarginare delle ferite da drenaggio all'addome?

Mia madre soffre di astenia diabetica ed è non vedente per cause sconosciute. È stata operata di ernia nel 2008 e presenta delle ferite sull'addome dovute al drenaggio, che per svariati motivi non riescono a chiudersi. Credo sia colpa del diabete e vorrei sapere se esiste un sistema per risolvere la questione.

Il diabete è sicuramente un fattore condizionante la cattiva o pessima guarigione delle ferite chirurgiche e non. Peraltro, esiste un quadro di neuropatia diabetica del nervo ottico che può comportare anche la cecità.

È fondamentale raggiungere un buon compenso glicemico con l'aiuto dello specialista diabetologo. Mi parli di una ferita datata da almeno 5-6 anni. È necessaria una valutazione chirurgica specialistica per verificare se i margini della ferita sono vitali e quindi adeguatamente medicati con presidi avanzati (medicazioni idrocolloidali) possono avvicinarsi fino alla graduale guarigione.

In caso di margini devitalizzati, si può valutare un intervento di plastica con lembo da scorrimento.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Altre risposte di questo specialista
Rigonfiamento post intervento ernia inguinale: cosa potrebbe essere?
Gentile Paziente, generalmente dopo gli interventi di alloplastica inguinale (plastica con rete protesica), come quello secondo Liechtenstein, il liquido sieroematico che si produce durante l'intervento...
Bendaggio gastrico: provoca debolezza?
Gentile Paziente,il comune senso di debolezza (astenia), dopo gli interventi di chirurgia dell'obesità, si verifica tipicamente per il drastico cambiamento dello stile alimentare, soprattutto...
Intervento riduzione stomaco: quanto costa?
Gentile Paziente, devi sapere che il Sistema Sanitario Nazionale (SSN) riconosce l'obesità come vera e propria patologia, a sua volta causa di malattie strettamente...
Ernia inguinale: che cosa fare?
Gentile Paziente, per il trattamento dell'ernia inguinale, non esistono alternative alla chirurgia. Peraltro, le dimensioni sono un criterio piuttosto relativo,...
Intervento di chirurgia bariatrica: quando è consigliato?
Gentile Paziente, il tuo BMI (body mass index) ti classifica nella fascia dei pazienti che possono avvalersi della chirurgia bariatrica. La chirurgia bariatrica segna l'inzio...
Vedi tutte
Risposte simili
Intervento per colecisti: come si svolge il prericovero?
Ogni centro impiega protocolli standardizzati per il prericovero e si cura di eseguire e raccogliere i risultati dei medesimi. Il compito è specificamente a carico dell'ospedale...