Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Fiato Corto Cosa Fare

Cosa fare in caso di fiato corto?

Da un paio di anni, soffro di fiato corto, specialmente quando mi siedo o sono sdraiato. Il malessere comincia dal fiato corto, poi mi si addormentano gli arti, fino a quando non riesco a fare un respiro profondo, poi piano piano passa. Sono accompagnato da questa difficoltà tutto il giorno, ma non la sento se gioco a calcio o vado a correre. Cosa posso fare? Grazie.

Salve,

direi di fare una valutazione cardiologica, anche sotto sforzo, un ecodoppler degli arti inferiori, un ecoaddome. Potrebbe essere una stenosi o anche altro.

Comunque, se avessi un'insufficienza cardiaca, non potrebbe fare nè calcetto nè corsa. La parestesia degli arti inferiori da seduto indirizza verso una più o meno evidente stenosi.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giovanni Orlando
Dr. Giovanni Orlando
(0)
Taranto
Altre risposte di questo specialista
Donazione del midollo osseo e malattie del sangue: quali sono i rischi?
Salve, tutti gli strumenti per il prelievo del midollo sono sterili e quindi supercontrollati. Quindi, non vi è alcun rischio di contrarre...
Sideremia e trigliceridi alti e alimentazione senza carne: può esserci correlazione?
Salve, per quel che riguarda i trigliceridi, puoi aver abusato di latticini-formaggi o dolci in quest'ultimo periodo. Epatopatie, farmaci o...
Stanchezza, mal di gambe e giramenti di testa: cosa fare?
E' più che probabile che possa essere un'anemia sideropenica, non dai indicazioni sull'emocromo toto. Forse ti cadono anche i
Tumefazione al collo: quali potrebbero essere le cause?
Bisognerebbe valutare clinicamente la tumefazione, ove sia posizionata, palparla, valutarne la durezza, la mobilità, il colore. Valutare se ci sia un ascesso in...
Intorpidimento della punta della lingua e del labbro inferiore: quali potrebbero essere le cause?
Salve, sarebbe opportuno fare degli esami di routine del sangue, ma soprattutto ti suggerirei di farti fare una valutazione neurologica. Non so...
Vedi tutte

Risposte simili

Sinusite: come si cura?
La sinusite è un'infiammazione dei seni paranasali, cioè delle cavità delle ossa del viso che comunicano con le cavità nasali. Quando la mucosa...
Lupus eritematoso sistemico: cos'è?
Il Lupus Eritematoso Sistemico (LES) è una malattia cronica di tipo autoimmune che causa disturbi in varie parti del corpo, specialmente la pelle,...
Dolore cronico: quali possono essere le cause?
Può essere difficile stabilire la causa scatenante di un dolore cronico, poiché può derivare da una serie di fattori. Il dolore può...