Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Fistola Uretrale

Cosa fare in caso di fistola uretrale?

Salve, mio figlio, nel 2010, all'età di 18 mesi, fu operato per ipospadia. Tutto è andato bene, solo che a 2 anni dall'intervento, ho notato che fa la pipì da 2 buchi, quello originale e quello ricostruito. Si tratta di una fistola, il dottore mi ha detto che, finché non c'è infezione, si può aspettare a fare l'intervento di chiusura. Da ieri, a mio figlio brucia quando fa la pipì ed è uscita anche una goccia di sangue. Deve essere operato?

La fistola uretrale è una delle complicanze più frequenti della correzione dell'ipospadia. Nel caso di tuo figlio, penso che dovresti programmare appena puoi l'intervento, visto che penso sia quasi in età scolare.

Il bruciore e la goccia di sangue possono essere causati da un'uretrite o cistite. E' necessario comunque escludere un'infezione delle vie urinarie, facendo un esame delle urine ed una urinocoltura. Pertanto, ti consiglio di operare il bambino per chiudere la fistola appena possibile ed evitare così al piccolo un disagio psicologico e sociale.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Antonio Giannotta
Dr. Antonio Giannotta
Trieste - Non disponibile
Risposte simili
Esame della prostata: come avviene?
L'esplorazione della prostata da parte del medico con l'esame digito-rettale è piuttosto semplice, non eccessivamente invasiva e caratterizzata da un'elevata attendibilità. Per sottoporsi...
Sì, purchè non si assumano in contemporanea determinati farmaci ossia i nitroderivati, per questo è importante parlarne con il medico e non prendere iniziative personali....
Prostatite: quali esami fare per la diagnosi?
La prostata è una piccola ghiandola situata sotto la vescica e anteriormente alla parete anteriore dell’intestino retto (questa la ragione per cui è palpabile con...