Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Uretrite

Uretrite

Curatore scientifico
Dr. Andrea Militello
Specialità del contenuto
Urologia

Che cos’è l’uretrite?

L’uretrite è l'infiammazione dell'uretra, il tubo che trasporta l'urina dalla vescica fuori dal corpo. L’uretrite è solitamente causata da un’infezione, anche se non sempre. Il termine uretrite "non specifica" (NSU) è usato quando la causa dell’uretrite non è stata ancora identificata, ma si sa che la gonorrea, un’infezione a trasmissione sessuale (STI), non rientra fra i fattori scatenanti.

Quanto è comune l’uretrite?

L’uretrite è una patologia molto comune, soprattutto negli uomini. È più difficile da diagnosticare nelle donne, perché non causa così tanti sintomi.

Uretrite: sintomi

Sintomi dell'uretrite negli uomini

I sintomi di uretrite negli uomini possono includere:

  • perdita di liquido bianco o opaco dalla punta del pene
  • sensazione di bruciore o dolore quando si urina
  • irritazione della punta del pene
  • bisogno frequente di urinare

A seconda della causa dell’uretrite i sintomi possono iniziare poche settimane dopo l'infezione o qualche mese dopo. Se l’uretrite ha una causa non infettiva, i sintomi possono iniziare dopo un paio di giorni.

Sintomi dell'uretrite nelle donne

L’uretrite tende a non causare sintomi evidenti nelle donne a meno che l'infezione riesca a diffondersi in altre parti del sistema riproduttivo femminile, come l'utero o le tube di Falloppio (che collegano le ovaie all'utero). Se l'infezione si diffonde, una donna può sviluppare la malattia infiammatoria pelvica (PID). La PID è una grave condizione di salute che può causare dolore persistente. Ripetuti episodi di PID sono associati ad un aumentato rischio di infertilità. I sintomi della malattia infiammatoria pelvica includono:

  • dolore in tutto il bacino o nella parte inferiore della pancia
  • disagio o dolore durante i rapporti sessuali
  • sanguinamento durante e dopo il rapporto sessuale
  • perdite vaginali
  • una temperatura elevata (febbre) di 38 °C o superiori

Quali sono le cause principali dell’uretrite?

Clamidia

La clamidia è un'infezione a trasmissione sessuale (STI) responsabile di quasi la metà di tutti i casi di uretrite negli uomini. Nelle donne è la causa di circa 4 casi su 10. La clamidia è provocata dal batterio Chlamydia trachomatis e si trasmette durante il rapporto sessuale non protetto, compreso il sesso anale e orale.

Altre infezioni che causano l'uretrite

Le infezioni che possono causare l’uretrite includono:

  • trichomonas vaginalis, che è un STI causata da un parassita molto piccolo
  • altri batteri, per esempio mycoplasma
  • infezione delle vie urinarie
  • virus herpes simplex, che può anche causare herpes labiale e herpes genitale
  • adenovirus, che di solito provoca un mal di gola o un'infezione agli occhi

Cause non infettive dell'uretrite

Le cause non infettive di NSU sono:

  • irritazione causata da un prodotto per l'igiene della zona genitale (sapone, deodorante o spermicida)
  • danni causati all’uretra tramite rapporto sessuale vigoroso o masturbazione
  • danneggiamento dell'uretra causata dall'inserimento di un oggetto

Come viene diagnosticata l’uretrite?

Ci sono due test che vengono spesso utilizzati per diagnosticare l’uretrite:

Swab test

Lo Swab test (test tampone) consiste nel prelievo, attraverso un tampone, di un piccolo campione di cellule dall'uretra. Le cellule possono poi essere esaminate al microscopio per cercare le prove di un’infiammazione o di batteri che causano l’uretrite.

Test dell’urina

Consiste nell’analisi di un campione di urina per individuare i batteri che causano l’uretrite, come la clamidia o la gonorrea. Non urinare per circa due ore prima di fornire un campione di urina, perché questo può aiutare a migliorare l'affidabilità dei risultati del test. Idealmente, si dovrebbe trattenere l'urina per almeno 4 ore.

Come si cura l’uretrite?

Antibiotici

Il trattamento con antibiotici può essere avviato prima di ricevere i risultati del test. Se i risultati del test indicano che l’uretrite non è dovuta ad un’infezione batterica, il trattamento con antibiotici sarà interrotto. Quasi tutti gli antibiotici sono in compresse o capsule:

  • azitromicina
  • doxiciclina

In alcuni casi potrebbero essere necessarie due o tre settimane perché i sintomi scompaiano del tutto. Non avere rapporti sessuali, compreso il sesso vaginale, anale e orale, fino a quando non è terminato il trattamento. Gli antibiotici possono causare alcuni effetti collaterali, quali:

  • sensazione di malessere
  • vomito
  • diarrea

Gli antibiotici usati per trattare l’uretrite possono interagire con la pillola contraccettiva o il cerotto contraccettivo. Se si utilizzano questi metodi di contraccezione, il medico sarà in grado di consigliarvi su quale contraccettivo supplementare è adatto per questo periodo. Anche se non tutti i casi di uretrite sono causati da un’infezione a trasmissione sessuale (STI), è possibile trasmetterla durante il rapporto sessuale. Pertanto, si dovrebbero trattare tutti i casi di uretrite come una STI e informare il partner attuale o eventuali partner sessuali recenti. Si consiglia di informare una persona con cui si sono avuti rapporti sessuali negli ultimi tre mesi, ma questo lasso di tempo può variare. Le malattie sessualmente trasmissibili come la clamidia possono avere effetti gravi sulla salute di una persona, in particolare per le donne. Le complicanze della clamidia non curata sono:

  • infezione dei testicoli negli uomini
  • infezione della cervice (collo dell'utero) nelle donne
  • malattia infiammatoria pelvica (PID)

Quali sono le possibili complicanze dell’uretrite?

Uretrite persistente

La complicanza più comune è l'uretrite persistente o ricorrente, cioè quando si soffre ancora di uretrite 1-3 mesi dopo il trattamento.

Sindrome di Reiter

La Sindrome di Reiter, conosciuta anche come “artrite reattiva”, è una complicazione rara. Si stima che la sindrome di Reiter interessi meno di 1 persona con uretrite su 100. La Sindrome di Reiter è causata dal sistema immunitario (il sistema naturale di difesa del corpo). Per motivi che non sono pienamente compresi, il sistema immunitario inizia ad attaccare i tessuti sani. Ciò può causare:

  • dolori articolari
  • congiuntivite (infiammazione degli occhi)
  • uretriti ricorrenti

Epididymo-orchite

L’Epididymo-orchite è una possibile complicanza dell’uretrite negli uomini. Si tratta di una combinazione di epididimite e orchite. L’epididimite è l'infiammazione (arrossamento e gonfiore) dell'epididimo, un tubo a spirale dei testicoli che aiuta ad accumulare e a trasportare gli spermatozoi. L’orchite è l'infiammazione dei testicoli. L’Epididymo-orchite colpisce meno di 1 uomo con uretrite su 100.

Come prevenire l’uretrite?

La maggior parte dei casi di uretrite non specifica è provocata da un’infezione a trasmissione sessuale (STI). Il modo migliore per proteggersi da malattie sessualmente trasmissibili è quello di praticare sesso sicuro usando sempre il preservativo quando si hanno rapporti sessuali, che siano di tipo vaginale, orale o anale.

Mantenere pertanto il numero di partner sessuali al minimo e utilizzare sempre un metodo contraccettivo di barriera.

È importante effettuare regolari check-up per le malattie sessualmente trasmissibili. Il test può essere fatto nell'ambulatorio del medico di famiglia o in una clinica specializzata.

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Uremia
L'uremia è una gravissima condizione in cui i prodotti di scarto del metabolismo proteico, che di solito vengono espulsi con le urine, ri...
Poliuria
La poliuria è una patologia che consiste nell'urinare di frequente, con un volume superiore, in genere, ai due litri e mezzo di urina. Le...
Polidipsia
La polidipsia è una sete eccessiva e implacabile, che ha delle cause specifiche, indipendenti da circostanze ambientali, quali il molto c...