Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Gentile Dott Ledda Il Gel Clorexidina Associato Alla Terapia Antibiotica Per La Cura Degli Ascessi Che Mi Ha Prescritto Dopo La Visita Mi Causa Delle Bolle Sul Tessuto Gengivale Cosa Fare

Cosa fare per delle bolle sulle gengive dopo il trattamento con gel alla Clorexidina?

In seguito ad una visita, mi sono stati somministrati antibiotici e gel alla Clorexidina per la cura degli ascessi. Dopo l'utilizzo del gel alla Clorexidina, ho notato la formazione di bolle sui tessuti gengivali. Cosa mi consiglia di fare per risolvere questo problema?

Da quello che mi dici, potrebbe trattarsi di una reazione allergica al principio attivo del gel che stai utilizzando. Sarebbe opportuno fissare una visita di controllo per valutare al meglio la situazione delle tue gengive. Nell'attesa, ti consiglio di sospendere il gel per vedere se le bolle sulle gengive vanno via. 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gaetano Ledda
Dr. Gaetano Ledda
(1)
Milano - via Edmondo De Amicis, 28
Altre risposte di questo specialista
Gengive gonfie: cosa fare?
Gentile Signora, molto probabilmente il problema è strettamente correlato alla presenza di tartaro sia a livello sopragengivale che sottogengivale. Quindi...
Estrazioni dentarie: si può assumere il Luvion?
Il Luvion è un farmaco risparmiatore di potassio, antagonista dell'aldosterone. Agisce favorendo l'eliminazione di sodio ed acqua, limitando l'escrezione di potassio.Trova...
Trapianto osseo: quali tipi di innesti si possono operare?
Considera che il materiale da innesto elettivo è rappresentato dall'osso autologo da sede intraorale, sia per la medesima derivazione embriogenetica che per la presenza del...
Fluoro: quali effetti ha sull'igiene dentale?
Quando si parla di fluoro in odontoiatria si intendono i sali di fluoro, i cosiddetti fluoruri, che svolgono un'azione protettiva contro la carie dentaria. I...
Arrossamento gengivale e bruciore: cosa fare?
Da quello che mi descrivi potrei dire che si tratta di una fistola gengivale derivante da un ascesso periapicale, un'infiammazione cioè che si sviluppa attorno...
Vedi tutte
Risposte simili
Macchie rosse sulla pelle: cosa potrebbero essere?
Una netta positività (12k u/l verso uno degli allergeni ricombinanti più importanti: l'HEV B 1) del lattice di gomma mi portano a consigliarti un...
Muffe dell'aspergillo: quali disturbi causano?
Le muffe della specie dell'aspergillo possono provocare differenti forme di allergie, provocando difficoltà respiratorie, spossatezza, nausea e sintomi simili a quelli influenzali. Solitamente, la...
Allergia agli antibiotici: si può assumere Betametasone?
Tuo figlio dovrebbe associare anche un antistaminico, ma per prudenza ti consiglio di farlo sottoporre anche a dei test dermici in ambiente ospedaliero. Così facendo,...