Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ialutim

Cosa assumere al posto dello Ialutim?

Avendo allergia al Cosopt, l'oculista di fiducia ha prescritto in sostituzione lo Ialutim, purtroppo lo Ialutim è stato ritirato momentaneamente dal mercato. Cosa si potrebbe usare al posto di Ialutim evitando l'allergia ai componenti del Cosopt? La versione generica di Ialutim ha degli eccipienti tali da creare allergie? Gli eccipienti di Cosopt sono simili a quelli della versione generica di Ialutim? Anche se le due molecole sono diverse, potrebbero esserci degli eccipienti in comune tra Ialutim generico e Cosopt originale, tale da provocare un'allergia? Qual è il più simile a Ialutim?

Un'associazione beta-bloccante + inibitore dell'anidrasi carbonica (CAI) alternativa al Cosopt è l'Azarga collirio, 2 volte al dì, avendo durata di efficacia di circa 12 ore; l'associazione ha anche valenza di neuroprotezione, da integrare quindi al beta-bloccante quando vi sia instabilità di difetto medio (MD) nel campo visivo computerizzato.
Il solo beta-bloccante ha effetto ipotonizzante, ma non neuroprotettivo: se sufficiente, puoi usare Timogel al mattino. 
Ricordati bene: il glaucoma non è una patologia da sottovalutare e richiede controlli continui e costanti per tutta la vita da parte del tuo specialista oculista di fiducia.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Pier Enrico Gallenga
Dr. Pier Enrico Gallenga
(0)
Pescara - Viale Giovanni Bovio, 275
Altre risposte di questo specialista
Ipertrofia papillare: cosa causa?
La congiuntivite micro/gigantopapillare tarsale da lenti a contatto può essere dovuta a:disturbo della secrezione lacrimale (Dry Eye oppure sindrome del discomfort oculare: da...
Herpes zoster all'occhio: come si può curare?
Buongiorno,se pensi che l'eruzione da herpes zoster si chiama 'fuoco di Sant'Antonio', realizzi subito che la reinfezione tardiva in VI-VIII decade dopo una...
Quadrantopsia: a chi rivolgersi?
Buongiorno, tutti gli ottimi medici che hanno raccolto la tua anamnesi e sintomatologia, programmato e valutato gli esami necessari per raggiungere una...
Collirio Xiidra: a chi rivolgersi per proporsi come volontario?
Gentile Signora, la sindrome di Sjogren si inquadra nell'artrite reumatoide come patologia autoimmune che aggredisce le ghiandole che...
Ulcera dell'occhio piena di pus: che rischi si corrono?
Se la tua descrizione è corretta (''troppo piena'' non vuol dire niente: il pus o c'è o non c'è) è molto grave. Non perdere tempo...
Vedi tutte

Risposte simili

Prurito all'orecchio ed alla gola: cosa fare?
Se per orecchio intendi la parte più interna dove l'orecchio va in gola, che poi sarebbe l'imbocco della tuba d'Eustachio, ti consiglio di provare con...
Tosse e sintomi della polmonite che persistono: consigli?
Tua moglie non deve interrompere la terapia cortisonica in modo repentino: il cortisone va ridotto gradualmente nel tempo. Per quel che riguarda la diagnosi di...
Chitosano: assumerlo insieme a fenobarbitale ha delle controindicazioni?
ll chitosano non va assunto vicino al farmaco perché può ridurre o modificare la cinetica di assorbimento. Rivolgiti al tuo medico che saprà darti indicazioni...