Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Incontinenza Femminile Rapporti Sessuali

Cosa fare per problemi di incontinenza legati a rapporti sessuali?

Sono una donna e ho incontinenza urinaria legata ai rapporti sessuali con il mio partner. Non ho mai avuto problemi di questo tipo prima, fino a quando, dopo 2 mesi di rapporti, ho avuto problemi con la penetrazione. Abbiamo provato a forzare per agevolare la penetrazione e da quel momento ho iniziato ad avere problema di incontinenza. Cosa devo fare?

Mi è difficile rispondere in maniera appropriata, non essendo specificata la tua età.

In relazione al problema che riferisci, ti suggerisco di effettuare una visita urologica ambulatoriale per un'iniziale valutazione clinica; eventuali accertamenti diagnostico-strumentali verranno indicati in funzione del problema sospettato.

In linea generale, le cause possono essere molteplici; in molti casi, si può ottenere una risoluzione anche completa della sintomatologia (trattamenti differenti a seconda della causa). 

Mi auguro di essere stato di utilità, e con l'occasione porgo un cordiale saluto.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Tommaso Ciro Camerota
Dr. Tommaso Ciro Camerota
Pavia - Via Salvatore Maugeri
Risposte simili
Isteroscopia diagnostica: che cos'è?
L'isteroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare la cavità uterina tramite una sonda ottica: un piccolo telescopio collegato ad un monitor...
Ipertiroidismo in gravidanza: come gestirlo?
L'ipertiroidismo in gravidanza può essere controllato senza rischi per il feto, purché sotto controllo di un endocrinologo esperto. Nel 1° trimestre, si imporrà...
Irsutismo: di cosa si tratta?
Per irsutismo, si intende una condizione caratterizzata dall’anomala presenza di peluria terminale (grossa, ruvida e pigmentata che prima della pubertà è presente solo a livello...
Altre risposte di questo specialista
Psa 8,234 - psal 1,284 -ratio 0,150: vanno bene?
Gentile Utente, buonasera.Per poter effettuare una corretta interpretazione dei Tuoi dosaggi di PSA (totale libero e frazionato) è necessario eseguire una visita urologica nel corso...
Psa 0,260: che fare?
Gentile Utente, buongiorno; purtroppo non mi è possibile rispondere in maniera completa alla Tua domanda (non conosco, per esempio, le Tue attuali condizioni generali di...
Turp: dopo quanto la vescica riprende la sua funzionalità?
È difficile rispondere pienamente alla tua domanda; la possibilità di recupero dipende infatti dalla causa che determina il problema. La presenza di elevati residui post-minzionali...
Cistiti e pesantezza al basso ventre: che cosa fare?
Le cistiti sono molto frequenti nelle donne; per una loro corretta caratterizzazione, è opportuno conoscere l'età della paziente, eventuali altre patologie di cui soffre, presenza...
Dolore e bruciore durante la minzione: cosa fare?
Alla tua età, il bruciore minzionale (eventualmente associato ad un'urgenza minzionale) può ragionevolmente dipendere da uno stato infettivo/infiammatorio della vescica e dell'uretra. Ti...
Vedi tutte