Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Le Palpitazioni Frequenti Sono Un Fenomeno Preoccupante

Le palpitazioni frequenti sono un fenomeno preoccupante?

Le palpitazioni frequenti sono un fenomeno preoccupante?

Sì, le palpitazioni frequenti sono un fenomeno preoccupante e vanno indagate certamente con una visita e con un elettrocardiogramma per 24 ore (Holter).
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Miceli
Dr. Domenico Miceli
Napoli - Via Francesco Cilea, 215, Napoli, NA, Italia
Altre risposte di questo specialista
Battito cardiaco basso: quando è preoccupante?
Se hai controllato, come credo, il tuo cuore con una visita cardiologica, un elettrocardiogramma e un ecocardiogramma e se tutto è...
Battiti cardiaci alti: quali potrebbero essere le cause?
Devi rivalutare con il cardiologo la tua terapia, perchè potresti forse giovarti di un farmaco diverso o aggiunto all'Enapren che già assumi allo scopo...
Betametasone: fa abbassare la frequenza cardiaca?
Il Cardicor è un betabloccante che ha diversi effetti favorevoli quando indicato e che abbassa la frequenza cardiaca, esiste in diversi dosaggi che...
Angioplastica: si può andare al mare?
Il sole non ha controindicazioni, durante questa terapia (Ticagrelor) devi fare attenzione ai traumi, alle cadute, che potrebbero provocare emorragie o peggio fratture...
Test da sforzo: in cosa consiste?
Il test da sforzo è un elettrocardiogramma praticato durante cammino su un tappeto ruotante o una pedalata su cyclette, e serve a valutare...
Vedi tutte
Risposte simili
Intervento di bypass aortocoronarico: in cosa consiste?
L'intervento di bypass aortocoronarico ha lo scopo di liberare le occlusioni e i restringimenti delle arterie coronariche ovvero di quei vasi che portano...
I bypass possono chiudersi?
Si, è possibile che i bypass possano chiudersi per problemi tecnici durante l'intervento oppure per il progredire della malattia ateromasica. ...
Donare il cuore: quali sono le condizioni?
Perché un paziente possa donare il cuore ne deve essere dichiarata la morte cerebrale, cioè l'elettroencefalogramma deve essere piatto da almeno 12 ore,...