Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Morfologica Con Trigono Un Centimetro

Cosa può succedere se dalla morfologica risulta un trigono di 1cm?

In caso di morfologica con trigono di 1 cm quali patologie si possono sviluppare?

Un trigono di 10 mm è considerato una misura borderline, ai limiti superiori nel caso il feto sia maschio (nei maschi il trigono ha sempre misure più elevate che nella femmina). Se la restante anatomia fetale studiata è normale, occorre rivedere il feto dopo 4 settimane ed eventualmente continuare il monitoraggio ecografico in gravidanza.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Marianna Andreani
Dr.ssa Marianna Andreani
Monza e Brianza - Via Tre Re,44
Risposte simili
Irsutismo: di cosa si tratta?
Per irsutismo, si intende una condizione caratterizzata dall’anomala presenza di peluria terminale (grossa, ruvida e pigmentata che prima della pubertà è presente solo a livello...
Prolattina alta: quali sono le cause e le conseguenze?
Buongiorno,la prolattina è un ormone, normalmente prodotto dall'ipofisi, che ha la funzione di stimolare la produzione di latte nelle donne dopo la gravidanza...
Isterectomia: che cos'è?
L'isterectomia è l'asportazione chirurgica dell'utero. L'isterectomia è indicata quando la patologia uterina o quella di strutture vicine (come le ovaie) non permette...
Altre risposte di questo specialista
Tremore al corpo: può essere provocato da delle pastiglie?
L'unico modo per saperlo è provare a sospendere il farmaco e vedere se la situazione migliora. Comunque ti consiglio di rivolgerti anche al tuo medico...
Curva glicemica: cos'è?
Si tratta di un esame che permette di sapere se si ha o meno il diabete. Bisogna andare in laboratorio a digiuno, poi...
Ematoma post-cesareo: come si risolve?
Se l'ematoma è degli strati sottocutanei, si risolve spontaneamente nel giro di un mese circa. Per aiutare può essere utile usare della crema all'
Pillola e antibiotico insieme inibiscono l'effetto contraccettivo?
Sì, per il mese in questione dovrai usare oltre alla pillola anche un mezzo contraccettivo di barriera (preservativo).
Cisti mammarie: si può allattare?
No, l'allattamento non è controindicato, purché continui a sottoporti ai controlli periodici che ti verranno indicati dal tuo radiologo.
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più