Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Nei Omeopatia

Quale cura omeopatica risulta più adatta per trattare i nei?

Gentile dottoressa Leoncini, la ringrazio per la risposta illuminante. Deduco infatti, come dice lei, che thuya non sia proprio il rimedio adatto per i nei, visto che non sta facendo effetto. Potrebbe indicarmi i rimedi potenzialmente più indicati? (leggo nella letteratura scientifica che i rimedi adeguati a lesioni psicotiche possono curare eventuali traumi o disagi fisici/emotivi anche remoti, cosa che non avevo mai pensato di poter ricondurre a tale patologia).

Salve,
grazie di avermi riscritto, forse volevi dire lesioni sicotiche.

Seguendo la tua indicazione, ti consiglierei arnica montana 12 CH un granulo per 3 settimane, la 4^ no, e così via finché ne trai giovamento.

Poi mi sono chiesta, ma perché vuoi cavarti i nei da sempre segno di bellezza, proprio come le occhiaie? A meno che non ci siano traumi antichi, con complicanze ancora attuali, pur se psicologici e non abbia un melanoma, io non prenderei niente.

In Lombardia, ogni nevo o quasi è displastico e c'è un'altissima percentuale di melanomi rispetto ad altre parti di Italia solo per correnti di pensiero. Faccia la mappatura, fanne analizzare uno e chiedi almeno 3 consulenze di cui una all'estero in centri specializzati.

Ricordo infine che i nei vanno incontro ad involuzione con l'età. Quindi, proprio cambierei direzione, se mi posso permettere di darti un consiglio, pur non conoscendoti affatto.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Sara Leoncini
Dr.ssa Sara Leoncini
Risposte simili
Cocculus e mal di montagna: è indicato?
Il mal di montagna comporta diversi sintomi, fra cui la nausea e le vertigini. Senz'altro il cocculus può essere d'aiuto. ...
Gocce omeopatiche per perdere peso: funzionano?
La perdita di peso non dipende dalle pillole, che sono solo un valido ausilio ad una dieta equilibrata. Rivolgiti ad uno specialista...
Insonnia: cosa fare?
Buonasera, la situazione che presenti rivela la presenza di una sintomatologia che pare ben strutturata (visti i 2 anni). Poichè riconosci un periodo abbastanza preciso...
Altre risposte di questo specialista
Aurum metallicum: può sostituire la pillola per ipertensione
Buonasera a te,non uso l'omeopatia come causa effetto, poiché nettamente contraria alla legge del simile, cardine imprescindibile dell'omeopatia e Aurum metallicum è una medicina omeopatica.Per...
Reflusso gastroesofageo: quale rimedio omeopatico seguire?
Ci vorrebbe una prima visita omeopatica per rispondere alla tua domanda.Di solito, il reflusso gastroesofageo dipende dal tipo di alimentazione e dalle abitudini di...
Lycopodium: aiuta ad arginare l'aggressività?
Buonasera, perché devi prendere Lycopodium? Tu non sei senza coraggio. La famiglia è anche questo: 2 uomini in casa, di cui uno adolescente, la
Ledum palustre: quale posologia è consigliata?
Buonasera, contro le zanzare, se chiedi a me come omeopatia unicista, l'indicazione è ledum palustre 12CH, sia per te che per tuo figlio.Tu ne prenderai...
Ansia e insonnia: come trattarle con l'omeopatia?
Buonasera a te,ho esperienza nel togliere o calare le medicine tradizionali attraverso una terapia omeopatica unicista e lavoro anche online, laddove possibile o per telefono.15...
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più