Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Peperoncino Rossore

L'assunzione di peperoncino può far arrossare la pelle?

Buongiorno dottore, ho 54 anni, ho talvolta l’abitudine di mangiare peperoncino con il pane, come antisettico e antinfiammatorio naturale, a scopo preventivo. Ho notato però che quando ne mangio, di notte ho forti bruciori interdigitali concentrati in area ulnare, tra anulare, medio e mignolo. Addirittura, talvolta il bruciore è visibile: la zona si arrossa e resta un alone livido. Non ho problemi neurologici né formicolii alle mani. Il fenomeno si presenta solo ed esclusivamente in corrispondenza dell’assunzione di peperoncino piccante. Lei ritiene che comunque sia un’indicazione clinica rilevante? Grazie in anticipo.

Salve,
l'assunzione di peperoncino può causare arrossamento localizzato a livello della cute, ma, nella maggior parte dei casi, non è un sintomo preoccupante. 
Se è fastidioso, prova a ridurne le quantità. 
Il peperoncino è un alleato per la salute, ma a dosi eccessive può dare disturbi come quello che stai sperimentando tu. 
Ridurrei le dosi fino al livello che tolleri. 

Cordiali saluti 
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Valentina Piro
Dr.ssa Valentina Piro
(0)
Ancona
Altre risposte di questo specialista
Test del capello: come avviene?
Salve,stai tranquillo, se non fumi, non risulterai certo positivo al test sul capello.  Attraverso un bacio, non ci si può assolutamente contagiare, l'unico modo per...
Ibitazina: si può farsi la tinta ai capelli?
Gentile utente,la tinta di cui parli non ha nessuna interazione con il farmaco che stai assumendo in questo periodo. Pertanto, è possibile per te fare...
Abuso di cocaina: influisce sulle prestazioni sessuali?
Gentile utente,l'uso di cocaina influisce su tutto l'organismo umano con effetti dannosi. In alcuni casi, tali effetti non si manifestano subito, ma in ogni...
Moditen depot: in quanto tempo ci si disintossica?
Salve,gli effetti del farmaco dopo 7 mesi sono pressoché nulli. Ho bisogno di maggiori informazioni per dare un parere, innanzitutto, quali disturbi accusi, se assumi...
Piperina e curcuma: quali sono i pro e i contro?
Salve,negli ultimi anni, le proprietà della curcuma, legate soprattutto al contenuto in curcumina, sono passate alla ribalta. Questo principio attivo necessita di essere associato...
Vedi tutte

Risposte simili

Celiachia: cosa mangiare?
Cara Lettrice, l'alimentazione è vastissima, ti consiglio di evitare cereali con glutine e mais, prediligi cereali come miglio, riso integrale, basmati semintegrale e...
Mancanza di fosforo: come si cura?
Alla luce dei dati scientifici disponibili, posso dirti che nell'alimentazione è importante che ci sia il giusto bilancio tra fosforo e calcio. ...
Trifoglio rosso: è utile in una dieta depurativa?
Tra le tantissime proprietà del trifoglio rosso emerge anche quella protettiva nei confronti delle malattie dismetaboliche e cardiovascolari! Tuttavia, come soluzione...