Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Perche E Comune La Frattura Della Clavicola Nel Neonato

Perché è comune la frattura della clavicola nel neonato?

Perché è più facile che i neonati e i bambini si fratturino la clavicola?

Circa 5 neonati su 1000 hanno una frattura di clavicola. A volte queste fratture sono causate volontariamente dall’ostetrica per consentire una nascita che sarebbe altrimenti difficoltosa" I bambini che pesano oltre i 4 Kg e quelli più lunghi di 50 cm sono solitamente più a rischio. La frattura può essere completa o incompleta; può passare anche misconosciuta alla nascita poiché, molte volte, è asintomatica ed è quindi diagnosticata solo dopo qualche giorno, quando il callo osseo diventa così sviluppato da poter essere palpabile o addirittura essere riscontrata come reperto casuale durante l'esecuzione di esami radiografici del torace. In altri casi può evidenziarsi con una limitazione funzionale dell'arto superiore. Generalmente non si attua alcun trattamento; nei casi con dolore si può immobilizzare, a scopo antalgico (cioè per evitare il dolore), la spalla e l'arto superiore con un bendaggio in cotone per due settimane. La frattura guarisce con completa ripresa della motilità in poche settimane e la tumefazione data dal callo osseo esuberante scompare gradualmente nel giro di qualche mese.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Fabrizio Sergio
Dr. Fabrizio Sergio
Caserta - VIA SESSA MIGNANO,,
Risposte simili
Mal di schiena: quali sono le terapie più adatte?
Bisognerebbe prima di tutto capire da cosa sia dovuto (problemi posturali, muscolari, discopatie, spondiloartrosi).Per ridurre il dolore e prevenire lo stress sulla colonna...
Scoliosi e jogging: sono compatibili?
La scoliosi è una condizione irreversibile della colonna vertebrale. Se la scoliosi non è grave e non provoca dolore forte alla schiena, allora...
Squilibrio femoro-rotuleo e nuoto: sono compatibili?
La rotula veicola la forza del muscolo quadricipite, permettendo il movimento di estensione del ginocchio. Essa agisce da "puleggia", scorrendo al di sopra del...
Altre risposte di questo specialista
Cisti dietro il ginocchio: come si cura?
Buongiorno,una cisti dietro il ginocchio potrebbe essere una cisti di Baker. La cisti di Baker è una sacca piena di liquido, che si...
Risonanza magnetica al crociato: come si legge?
Gentile paziente,cercherò di spiegarti la tua risonanza.Disomogeneità del corno posteriore del menisco interno, compatibile con esiti chirurgici senza evidenti segni di lesione: il menisco...
Degenerazione meniscosica: cosa significa?
I menischi hanno molteplici funzioni:innanzitutto, aumentano la congruenza tra i condili femorali (convessi) e i piatti tibiali (sostanzialmente piani), distribuendo così il carico in...
Tenosinovite del sovraspinoso con microcalcificazione: cosa fare?
Ti consiglio innanzitutto di sottoporti ad una visita ortopedica ed eventualmente ad una RMN. Se verrà confermata una semplice infiammazione e non una lesione tendinea,...
Referto risonanza magnetica: intervento chirurgico necessario?
E’ difficile darti un’alternativa all’intervento senza poterti visitare. Penso che il tuo ortopedico o il tuo neurochirurgo prima di proporti un intervento distabilizzazione vertebrale abbia...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Cisti dietro il ginocchio: come si cura?
Buongiorno,una cisti dietro il ginocchio potrebbe essere una cisti di Baker. La cisti di Baker è una sacca piena di liquido, che si...
Risonanza magnetica al crociato: come si legge?
Gentile paziente,cercherò di spiegarti la tua risonanza.Disomogeneità del corno posteriore del menisco interno, compatibile con esiti chirurgici senza evidenti segni di lesione: il menisco...
Degenerazione meniscosica: cosa significa?
I menischi hanno molteplici funzioni:innanzitutto, aumentano la congruenza tra i condili femorali (convessi) e i piatti tibiali (sostanzialmente piani), distribuendo così il carico in...
Tenosinovite del sovraspinoso con microcalcificazione: cosa fare?
Ti consiglio innanzitutto di sottoporti ad una visita ortopedica ed eventualmente ad una RMN. Se verrà confermata una semplice infiammazione e non una lesione tendinea,...
Referto risonanza magnetica: intervento chirurgico necessario?
E’ difficile darti un’alternativa all’intervento senza poterti visitare. Penso che il tuo ortopedico o il tuo neurochirurgo prima di proporti un intervento distabilizzazione vertebrale abbia...
Vedi tutte