Come aiutare una bambina di 2 anni e mezzo a fare la pipì nel vasino?

"Salve, ho una bimba di 2 anni e mezzo. Da sabato scorso, abbiamo iniziato a togliere il pannolino. I primi 2 giorni siamo riusciti, qualche volta, a farle fare la pipi nel vasino senza problemi. Dopo questi primi 2 giorni, ha iniziato non solo a non volersi più sedere sul vasino (le maestre ci hanno detto che anche all'asilo non c'è stato modo di farla sedere sul vasino), ma si rifiuta sia di fare la pipi che la cacca. Trattiene finchè non ne può più. Inoltre, quando cede, sembra abbia paura di ciò che ha fatto. Si alza dal vasino non appena si rende conto che sta facendo la pipi (riuscendo anche a bloccare il flusso di urina). Cosa posso fare per rassicurarla? Sia io che mio marito non la rimproveriamo mai, anzi la lodiamo sempre sia quando riesce a farla nel vasino sia quando ci prova. Grazie in anticipo per la risposta. "
Buongiorno,
risponderti è molto difficile, perchè per farlo correttamente dovrei avere la bambina davanti e unire la teoria alla presa di visione del bambino. Ciò nonostante, devo dirti che ci sono da fare due cose. 
La prima: tranquillizzare sempre la bambina, spiegarle che è normale e che se non la fa il suo corpo soffre. Farlo serenamente e con volti sorridenti.
La seconda: farla vedere al più presto da un neuropsichiatra infantile, perchè questi potrebbero essere i primi segni di una personalità da attenzionare e supervisionare fin dalla più tenera età. 
Risposta a cura di:
Dr. Paolo Bonarrio
Dr. Paolo Bonarrio
Neuropsichiatra infantile Siracusa
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte