Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Problemi Respiratori Ansia

L'ansia potrebbe causare problemi respiratori?

Salve, ho 32 anni, ultimamente ho avuto problemi respiratori. In particolare, questa estate non riuscivo a respirare bene, di più nelle giornate di maggior caldo, non riuscivo a staccarmi dal ventilatore. Sono andato persino al pronto soccorso, ma mi hanno detto che il livello di ossigeno era ottimo. La scorsa settimana mi sono recato in chiesa, era molto affollata e mi mancava il respiro, quindi sono dovuto uscire. Oggi mi sta capitando di nuovo, sento che c'è qualcosa che non va nella respirazione. Prendo uno psicofarmaco Invega 9 mg 1 al giorno, Lamictal 50 mg 2 al giorno, Xenazina 25 mg 1 e mezza al giorno. Peso 92 kg e sono alto circa 1,75. La mia prolattina è alta a causa dei farmaci.

Buonasera,
i sintomi respiratori che riferisci possono essere associati al disturbo d'ansia.

Per escludere patologie di pertinenza respiratoria, bisogna comunque fare una visita pneumologica con spirometria.

Sei fumatore? Hai allergie? Patologie respiratorie pregresse? Lavori con esposizione a distanze tossiche? Bisognerebbe escludere anche problemi cardiaci.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Sarah Pirollo
Dr.ssa Sarah Pirollo
(0)
Messina - Via Peculio Frumentario, 19
Altre risposte di questo specialista
Depressione: come trattarla?
Buonasera, lo Xanax da solo non basta, é una benzodiazepina che ha solo azione ansiolitica, nel tuo caso servirebbe anche...
Astinenza dallo Zoloft: quali sono le conseguenze?
Buongiorno, probabilmente é una ricaduta della sintomatologia ansioso-depressiva. La tua terapia va assunta per un periodo di tempo piú...
Disturbi dell'umore: qual è la terapia corretta?
Buonasera, concordo con il tuo psichiatra per aver cambiato terapia. Fatti seguire in modo costante con visite ravvicinate, in...
Trauma cranico: come superare le conseguenze?
Buongiorno,probabilmente, se dall'incidente non hai riportato lesioni organiche strumentalmente rilevabili, ti consiglio di eseguire dei test psicodiagnostici per valutare i danni sulla memoria.Per la sensazione...
Minias: come eliminarlo completamente?
Buonasera, prendi 150 gocce di Minias in un'unica somministrazione? Se sì, sono troppe, anche se é una benzodiazepina con breve...
Vedi tutte

Risposte simili

Alterazioni battito cardiaco: a cosa possono essere dovute?
Gentile Signora, nel leggere il tuo quesito, credo si possa trattare di un GAD (disturbo d'ansia generalizzato) che il più delle volte si associa...
Sindrome di Asperger: cosa è?
La sindrome di Asperger non si manifesta nell'età adulta perchè è un disturbo dello sviluppo. I deficit si notano soprattutto nelle...
Farmaci antidepressivi: quali sono gli effetti collaterali?
Possono portare ad uno stato di iperattivazione, che si manifesta con aumento dell'ansia, irrequietezza, insonnia, irritabilità. Non bisogna superare le dosi che vengono...